Mini Roadster, edizione speciale Life Ball 2012 all’asta

di Gtuzzi Commenta

Mini ha provveduto a rilasciare tutta una serie di nuove foto ufficiali che riguardano una versione del tutto particolare del modello Roadster.

mini roadster life ball 2012
Stiamo facendo riferimento ad una versione della Roadster che è stata venduta all’asta per 54 mila euro durante l’evento Life Ball: si tratta di una manifestazione che si svolge ogni anno e che ormai ha raggiungo la ventesima edizione, in cui vengono raccolti dei fondi che servono poi per finanziare la ricerca sull’Aids, una delle malattie più devastanti in tutto il mondo. La nuova auto Mini Roadster Life Ball 2012 è stata prodotta grazie all’impegno ed al lavoro del gruppo inglese con Franca Sozzani di Vougue, partendo dalla piattaforma di una Cooper S Roadster, in grado di sprigionare una potenza complessiva fino a 184 cavalli.

mini roadster life ball 2012TINTE E STILE. La vettura è stata totalmente rivista per quanto riguarda il profilo estetico, dal momento che è stata impiegata la tinta Deepest Purple opaca, con la presenza di stripes dalla colorazione oro.
Una scelta innovativa e anche piuttosto interessante dal punto di vista stilistico è quella rappresentata dalla presenza delle decorazioni di stampo floreale che si trovano sia disperse sulla carrozzeria che sui pellami stampati all’interno dell’abitacolo della vettura.
E’ stato modificato anche lo stile dei nuovi cerchi di lega della versione speciale Ball Life 2012 della Mini Roadster, dal momento che, su questa variante speciale, può contare su una doppia verniciatura nera e oro.

IMPEGNO ANNUALE. Si tratta certamente di un modello dai tratti davvero unici nel suo genere, ma non è la prima volta che il marchio Mini celebra la rassegna Life Ball. Infatti, nel corso di tutte le edizioni (dalla prima fino a quella attuale, la dodicesima), il brand inglese ha voluto realizzare un modello del tutto unico, che ogni anno è stato personalizzato grazie alla collaborazione con qualche personaggio influente nel campo della moda e del design, dando un’ulteriore conferma della volontà del marchio di rinnovare ogni anno l’impegno per eventi del genere.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>