Motore Ecoboost 1.0 a 3 cilindri: la rivoluzione Ford continua

di Francesca Spanò 9

FordEcoBoost

Non era mai successo che per tre anni di seguito un motore superasse tutti gli altri per qualità, consumi ed efficienza. Ford è riuscita nell’impresa e anche nel 2014 il suo EcoBoost 1.0 a 3 cilindri ha raggiunto il podio. L’annuncio è stato dato di recente all’Engine EXPO 2014 e i premi hanno iniziato a fioccare. Ben 82 giornalisti, provenienti da più di trenta paesi del globo, hanno decretato l’indiscusso successo di Ford. Tra le prove superate per questo Motore dell’anno 2014, anche quella della categoria ‘Best Engine Under 1.0-litre’, riservata a quelli di cubatura inferiore a un litro.

La prima vettura sul quale è stato inserito è stata una Ford Focus ed era l’anno 2012, ma attualmente nove modelli Ford montano l’Ecoboost 1.0 a 3 cilindri; Fiesta, B-MAX, EcoSport, C-MAX, C-MAX7, Tourneo Courier, Tourneo Connect, Transit Courier, Transit Connect, e a breve della nuova Mondeo. E’ un prodotto europeo realizzato a Colonia in Germania, a Craiova in Romania, a Chongqing in Cina per poi essere venduto in 72 Paesi al mondo.

A livello tecnico riguarda un complesso mix di ingegneria, tanto che gli esperti chiamati a giudicarlo ne hanno parlato come un motore che può tranquillamente battere quelli molto più potenti che dovrebbero essere inseriti nelle supercar. All’interno una turbina che raggiunge più di 248mila giri al minuto. Parliamo dunque del doppio della velocità dei turbocompressori utilizzati in Formula 1. Oltre alla evidente qualità riduce la spesa del carburante strizzando l’occhio ad una forte componente eco. Ad oggi sono stati ben 33 i premi riconosciuti a questo motore sempre al primo posto su tutti. La lista dei più importanti comprende:  il Dewar Trophy del Royal Automobile Club inglese, il Breakthrough Award della rivista americana Popular Mechanics,  il ‘10 Best Engines Trophy’ del Wards Automotive Group.

 

 

Commenti (9)

  1. Complimenti alla Ford, per tutti i riconoscimenti ottenuti! Il pensiero per l’ambiente non deve mai mancare!!

  2. un altro traguardo importante per Ford, raggiunto per ben tre volte. davvero complimenti, sperando sempre di superarsi

  3. Quindi davvero una bella soddisfazione per i motori Ford, che superano così orgogliosamente gli altri colossi automobilistici. Continuate così…

  4. Davvero sarà un orgoglio per casa Ford, che batte i colossi produttori automobilistici più conosciute al mondo.

  5. Non resta che vedere un pò la fascia di prezzo in cui si inseriranno le vetture con questa motorizzazione, la casa automobilistica è storicamente tra quelle di punta un pò per tutti segmenti. Quanto la tecnologia e il progresso diventano per tutti non c’è traguardo migliore dall’essere raggiunto.

  6. con la crisi in cui versa l’italia e con i costi del carburante sempre in aumento..direi che fa proprio al nostro caso…risparmiare e inquinare di meno 😉 complimenti

  7. Sembrerebbe un’innovazione che cambierà la guida di molti… mi piacerebbe capirne un pò di più 🙂

  8. Sono un fordista convito ma qui qualche dubbio ce lo metto. Di motori che fanno 20 km al litro ce ne sono tanti, perchè mettere un motore così piccolo su una carrozzeria così grande e pesante?

  9. Con questo motore a mio parere la ford ha fatto un passo avanti, gran bel traguardo i 33 premi ricevuti! 😉

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>