Museo Ferrari di Maranello, svelata la mostra “Ferrari supercar. Tecnica. Design. Mito”

di Gtuzzi Commenta

L’inaugurazione è avvenuta proprio quest’oggi: stiamo parlando della mostra “Ferrari Supercar: Tecnica, Design e Mito”, che è stata presentata a tutti gli appassionati in data odierna presso il Museo Ferrari di Maranello.

museo ferrari mostra supercar
All’interno della mostra, tutti gli appassionati del marchio del Cavallino Rampante avranno anche l’opportunità di dare un’occhiata ravvicinata alla nuova LaFerrari, ovvero il modello che è stato svelato in anteprima mondiale proprio durante l’attuale edizione del Salone di Ginevra 2013. Ovviamente, all’interno della mostra ci saranno anche tutte quelle auto speciali in serie limitata che hanno permesso di scrivere pagine di storia indelebili di questo storico marchio.

 

 

museo ferrari mostra supercar

FERRARI SUPERCAR

La mostra “Ferrari Supercar: Tecnica, Design e Mito” è stata inaugurata dal Presidente Luca di Montezemolo e ripercorre tutti i vari passaggi degli esemplari speciali che sono stati prodotti in una serie ad edizione limitata.
Si parte dalla famosa 250 GTO, che appare anche nella versione 64, passando per la GTO, senza dimenticare altri modelli indimenticabili come la F40, la F50 e la Enzo: infine, ci sarà spazio ovviamente per il nuovo gioiellino del costruttore italiano, ovvero LaFerrari, che è stata svelata al Salone di Ginevra 2013.

ORARI E INFORMAZIONI

Allo stesso modo delle auto stradali prodotte in serie limitata, troviamo anche le monoposto di Formula 1 che hanno svolto la funzione di “muse ispiratrici” per quanto riguarda la progettazione; inoltre, saranno presenti anche le versioni speciali da corsa e da pista, come ad esempio la GTO Evoluzione, la F40 Competizione, la 599XX e la FXX.
La mostra si potrà visitare fino al 30 settembre 2013 tutti i giorni della settimana, al seguente orario: dalle 9.30 alle 18.00, ma a partire dal 1 maggio la mostra manterrà aperti i battenti fino alle 19. I biglietti per visitare questa mostra si potranno prenotare anche sul web, direttamente sul sito www.museoferrari.com: stessa cosa si può fare per quanto riguarda le visite guidate, chiedendo informazioni all’indirizzo [email protected]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>