Nissan 370Z restyling al Salone di Chicago 2012

di Riccardo Guerra Commenta

Al Salone di Chicago 2012, in programma tra il 10 ed il 19 febbraio venturi, la casa automobilistica giapponese Nissan presenterà – secondo alcune indiscrezioni – la versione restyling della sportiva 370Z, che dal suo lancio, nel 2009 (2010 per la roadster) non ha ancora ricevuto aggiornamenti stilistici o di contenuto. Per ora il costruttore asiatico non ha spiegato le caratteristiche di questo maquillage e quindi non ha chiarito se si tratterà di un facelift profondo e molto visibile o se invece la nuova Nissan 370Z restyling sarà aggiornata soltanto lievemente. La nostra curiosità, dunque, trova poche risposte (ma non manca molto tempo all’inizio della kermesse).

La nuova Nissan 370Z restyling potrebbe essere quindi contraddistinta da novità stilistiche e da alcune novità meccaniche, di cui per ora non possiamo dire nulla. Il costruttore, oltre a non aver raccontato ancora niente in merito al modello, non ha neppure un nuovo linguaggio stilistico per immaginare come potrebbe cambiare l’aspetto della vettura sportiva.

Nissan 370Z Coupé e Nissan 370Z Roadster vengono dotate di due posti singoli all’interno dell’abitacolo e di una carrozzeria molto aggressiva. La sportiva viene spinta da un motore V6 3,7 litri benzina da 328 cavalli, connesso solo agli pneumatici posteriori e gestito attraverso una trasmissione manuale a sei marce (optional, ma solo per l’allestimento Lev 2, una trasmissione automatica sequenziale a sette marce).

La nuova Nissan 370Z restyling non è l’unica vettura che la casa automobilistica nipponica esporrà in occasione del Salone di Chicago 2012: secondo la stessa indiscrezione, infatti, sul palcoscenico della manifestazione saranno esposte la nuova Nissan Pathfinder Concept, che abbiamo già potuto conoscere al Salone di Detroit 2012 nel mese di gennaio e che anticipa la nuova generazione del SUV Nissan Pathfinder, e la nuova versione aggiornata di Nissan GT-R, dotata ora di 550 cavalli (+20) e 632 Nm di coppia massima (+20).

Ne riparleremo tra pochi giorni.

Photo credits | Getty Images

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>