Nissan GT-R, prestazioni fenomenali per la nuova Nismo

di Gtuzzi Commenta

Una delle più potenti supercar del mercato asiatico è ancora pronta a lasciare tutti gli appassionati senza parole, almeno stando a quanto è dichiarato dalle indiscrezioni riferite dai colleghi inglesi di AutoExpress.

nissan gt r nismo prestazioni
La nuova Nissan GT-R Nismo, infatti, dovrebbe essere in grado di offrire delle prestazioni davvero incredibili: infatti, sarebbe in grado di effettuare uno sprint da 0 a 100 km/h in soli due secondi. Per la precisione, la nuova Nissan GT-R Nismo sprinterebbe da 0 a 60 miglia all’ora in due secondi netti effettivi, che corrispondono poi nella nostra misura, da 0 a 96 km/h.

nissan gt r nismo prestazioni

PRESTAZIONI DA URLO

Per lo sprint effettivo da 0 a 100 km/h, quindi, sarebbe necessario aggiungere un decimo o anche mezzo decimo in più rispetto ai due secondi, anche se il risultato finale non cambia: le prestazioni che la nuova GT-R Nismo è in grado di garantire sono davvero eccezionali.
Nel caso in cui tali dati dovessero essere confermati, questa nuova vettura Nissan GT-R radicale rappresenterà il modello di produzione dalla velocità più alta nello sprint da 0 a 100 km/h.
Un vero e proprio siluro, anche se il record è ancora saldamente nelle mani della Bugatti Veyron Super Sport, che riesce ad effettuare lo sprint da 0 a 100 chilometri orari, con una prestazione impressionante da soli 2,5 secondi.
Giusto per non dimenticare, la prossima supercar Nissan GT-R Nismo potrà contare sulla spinta di un potente propulsore V6 da 3,8 litri biturbo, in grado di raggiungere una potenza che supera 570 cavalli.

VERRA’ SVELATA AL SALONE DI TOKYO 2013

In base a quanto riportato dal vicepresidente Andy Palmer, la nuova supercar del marchio nipponico si caratterizzerà per avere un peso ridotto, ma anche nuove componenti meccaniche, così come dei numerosi aggiornamenti e modifiche dal punto di vista aerodinamico.
La futura Nissan GT-R Nismo verrà svelata durante l’edizione 2013 del Tokyo Motor Show nel corso del prossimo mese di novembre e verrà rilasciata nel corso del secondo semestre del prossimo anno.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>