Porsche 918 Spyder, presente al Goodwood Festival of Speed

di Gtuzzi 1

La nuova Porsche 918 Spyder concept ha fatto il suo debutto, per la prima volta, all’interno dei confini inglesi.

porsche 918 spyder goodwood festival of speed
L’evento che ha fatto da teatro alla presentazione della nuova concept del marchio tedesco è stato il Goodwood Festival of Speed. La nuova Porsche 918 Spyder rappresenta, senza ombra di dubbio, una delle supercars su cui ci sono le maggiori aspettative e su cui il mercato punta di più. Nonostante la vettura del marchio tedesco non sia stata ancora ultimata, tutti coloro che erano presenti all’evento di Goodwood, hanno potuto curiosare il nuovo stile che accompagnerà questa supercar, che raccoglierà sul mercato l’eredità della Carrera GT.

porsche 918 spyder goodwood festival of speedANCORA MOLTO LAVORO DA FARE. Nel corso dell’ultimo mese, il marchio tedesco Porsche aveva anche rilasciato le prime foto ufficiali che riguardano la nuova 918 Spyder, ritratta mentre era impegnata in alcuni collaudi e test su strada, mentre nel 2010 un prototipo l’ha svelata per la prima volta durante l’annuale edizione del Salone di Ginevra.
La nuova Supercar del marchio tedesco, ovviamente, deve attraversare ancora una buona fase di sviluppo e i tecnici avranno ancora tanto lavoro da fare prima che il modello possa debuttare ed essere presentato in via ufficiale e definitiva: il tanto atteso esordio della nuova Porsche 918 Spyder è stato fissato intorno al mese di novembre del prossimo anno.

PRIMI DATI UFFICIALI. Per il momento, però, sono stati comunicati ufficialmente alcuni dettagli tecnici che riguardano proprio la nuova 918 Spyder: la supercar, infatti, potrà contare sulla spinta del motore V8 da 4,6 litri, in grado di sprigionare una potenza complessiva di 570 cavalli, circa 70 in più in confronto al modello concept che era presente a Goodwood Festival of Speed.
La trasmissione sarà affidata ad una doppia frizione a sette marce, mentre due propulsori elettrici verranno inseriti, rispettivamente, sull’asse anteriore e posteriore, in grado di arrivare ad una potenza complessiva pari a 200 cavalli (da aggiungere ai 570).
Tale struttura ibrida consente un netto risparmio sui consumi e sulle emissioni di anidride carbonica. Infine, occorre sottolineare come la nuova 918 Spyder farà il suo debutto nel corso dell’edizione 2013 del Salone di Francoforte, ad un prezzo pari a 680500 euro.

Commenti (1)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>