Porsche LMP1 sport, tolti i veli alla nuova concept car da corsa

di Gtuzzi Commenta

Il marchio tedesco Porsche ha diffuso sul web le prime immagini ufficiali che riguardano il prossimo modello LMP1 sport. In poche parole, stiamo facendo riferimento alla nuova concept car che il costruttore di Stoccarda ha sviluppato e sta terminando proprio in occasione della prossima edizione del Campionato Mondiale Endurance.

porsche lmp1 sport
Non solo, dal momento che la nuova Porsche LMP1 sport sfiderà le rivali anche alla 24 Ore di Le Mans 2014, in cui l’innovativo prototipo del marchio tedesco potrà mettere in bella mostra tutte le sue potenzialità.

porsche lmp1 sport

NOVITA’ STILISTICHE

La nuova Porsche LMP1, tra le sue caratteristiche principali, è in grado di vantare dei parafanghi ventilati, uno stabilizzatore verticale ed un alettone posteriore piuttosto pronunciato.
Tra gli altri dettagli che caratterizzano la sua carrozzeria troviamo uno splitter anteriore ed una particolare quanto curiosa forma assunta dai fari anteriori con tecnologia LED.
Questa nuova concept car è stata già avvistata in pista, mentre era impegnata ad effettuare alcuni test, proprio sotto lo sguardo dei componenti del Cda del marchio di Stoccarda.
Proprio nel corso di questi ultimi test, alla guida della nuova Porsche LMP1 sport c’era Timo Berhard, che ha dichiarato, al termine della sessione di prova, di essere particolarmente onorato ed orgoglioso di aver fatto muovere per la prima volta questo nuovo prototipo.

ALCUNE TECNOLOGIE PRESTO SUI MODELLI STRADALI

Il responsabile del marchio di Stoccarda che si occupa di questa nuova concept car ha voluto anche sottolineare il grande lavoro che è stato svolto dall’intero team per portare in pista la nuova Porsche LMP1 sport nel minor tempo possibile, evidenziando al contempo come rimaste anche poche settimane per terminare il periodo di sviluppo.
Come se non bastasse, anche un altro pezzo grosso di Porsche, Matthias Mullar, ovvero il CEO del marchio tedesco, ha voluto esaltare il grande lavoro svolto dal gruppo di ingegneri, che in pochissimo tempo hanno sviluppato dal nulla questa vettura, che adesso gira già in pista e, in modo particolare, comprende alcune tecnologie che poi verranno lanciate anche sui modelli stradali.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>