Ross Brawn spera nella pioggia

di Sebastiano Cucè Commenta

Il manager della Honda ha spiegato in una intervista che le aspettative per il prossimo Gran Premio che si disputerà in Belgio sono confidate nella presenza della pioggia. Il britannico infatti ha detto che l’attuale potenziale della RA108 si esprime meglio sull’umido che sul secco e quindi l’intero team nipponico spera che qualche nuvola possa intralciare il sole durante il prossimo week-end, in modo da poter ottenere maggiori prestazioni sia in qualifica che su gara.


Già la Honda è in possesso di alcuni miglioramenti che possono garantire migliori prospettive. Questo grazie ai test svolti a Monza che hanno permesso di risolvere i problemi sul sistema di frenatura, che hanno impedito a Barrichello di correre efficientemente durante lo scorso GP di Valencia. Inoltre pare che sia pronto un nuovo pacchetto aerodinamico per migliorare la deportanza dei livelli medi.

In occasione del ritorno a Spa il tecnico ex ferrarista ha confessato di adorare questo tracciato, perché fin da sempre è stato tra i circuiti più amati sia per i piloti che per i vari tecnici. E’ un circuito veloce, pieno di curve impegnative e molto tecniche che esortano sia la guida del pilota che le caratteristiche delle vetture.

La Honda sa benissimo che la gara della domenica potrebbe essere impegnata sotto la pioggia e dunque spera in questa occasione, perché dopo gli ultimi test confida in un ottimo potenziale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>