Salone Parigi 2014: presentata la Peugeot 308 GT

di Alba D'Alberto Commenta

È stata presentata al Salone di Parigi 2014 la nuova Peugeot 308 GT che la casa di produzione automobilistica promette di offrire in più varianti di carrozzeria. Avremo quindi una versione berlina e una station.

La nuova Peugeot 308 GT sarà presto declinata nelle versione berlina e station, con motori a benzina e diesel. Si tratterà della macchina sportiva della gamma Peugeot che rispetta in toto i valori dell’azienda: praticità e razionalità, tipici della compatta.

s01_s1

Le motorizzazioni possibili saranno 1.6 THP Start&stop da 205 CV oppure 2.0 BlueHDi da 180 CV. Quali altri novità prevede la 308 GT? In primo luogo gli indicatori di direzione dinamici. La versione GT si distingue dalle altre per gli indicatori di direzione con illuminazione dinamica, e per le prese d’aria d’aria supplementari che offre il paraurti.

s02_s1

A livello estetico si fa notare anche che gli specchi sono in nero laccato e sono stati oscurati i vetri posteriori. I cerchi hanno subito un trattamento diamantato e le gomme sono di prima qualità: la 308 GT monta infatti le Michelin Pilot Sport 3. Internamente è possibile notare il tetto nero antracite, le cuciture rosse e i rivestimenti che possono essere scelti tra la pelle Nappa o l’Alcantara. La pedaliera è in alluminio mentre gli inserti sono realizzati in acciaio Inox.

s03

La nuova Peugeot 308 GT ha come obiettivo quello di rendere la guida piacevole e per questo mette a disposizione degli automobilisti sia il Driver Sport Pack, che è una dotazione di default, sia il Driver Assistance Pack che attiva la frenata d’emergenza automatica e dota la vettura di un sistema di allerta collisione. A livello tecnologico è interessante l’integrazione con l’app Peugeot Connect Apps per avere sempre a disposizione informazioni su parcheggi, prezzi di carburante e meteo.

s04

Da spulciare anche le necessarie modifiche al telaio introdotte nella versione sportiva della 308, da visionare direttamente sul sito dell’azienda.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>