Skoda, prodotti 14milioni di veicoli dal 1905

di Riccardo Guerra 1

Ha centosette anni ma non li dimostra: si chiama Skoda ed è una delle case automobilistiche del Gruppo Volkswagen. La sua vitalità la evidenzia così: quattordici milioni di veicoli prodotti. Il traguardo è stato raggiunto alcuni giorni fa (il 30 gennaio): a testimoniarlo questa fotografia ufficiale e l’annuncio della stessa azienda ceca. Nata nel 1905 ed entrata nel 1991 nell’orbita del Gruppo Volkswagen, Skoda si è lavata di dosso, in special modo in questo ultimo periodo, quell’alone di marchio low-cost, di marchio povero, di marchio debole che l’aveva contraddistinta ed ha dato prova di voler crescere, al pari di altri costruttori della società tedesca. La vettura che ha segnato questa pietra miliare è un esemplare di Skoda Superb in allestimento Laurin&Klement, destinato ad un acquirente tedesco.

Dato che parliamo di numeri, ecco qualche cifra che può descriverci la carriera di Skoda: la casa automobilistica è arrivata a produrre i suoi primi cinque milioni di veicoli nel 1991 e i suoi primi dieci milioni di veicoli nel luglio dell’anno 2006. Nel 2009, appena tre anni dopo, la produzione ha raggiunto un volume pari a dodici milioni di veicoli.

Il 2011 è stato un anno record per la casa automobilistica: la produzione della seconda generazione di Skoda Octavia ha raggiunto un volume pari a 1,5 milioni e contemporaneamente lo stabilimento di Mladá Boleslav ha raggiunto un volume di produzione pari a dieci milioni di automobili.

La casa automobilistica Skoda sta vivendo un periodo di crescita molto forte: nel 2011 il costruttore ha venduto il volume record di 879.200 vetture e in questo momento si sta impegnando per imporsi all’interno dei mercati emergenti come Russia, Cina ed India. Il programma di sviluppo di Skoda – attivato dal Gruppo Volkswagen – prevede che il brand raggiunga un volume di produzione pari a 1,5 milioni di automobili ogni anno entro il 2018.

Commenti (1)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>