Toyota, in programma una versione sovralimentata della nuova GT 86?

di Riccardo Guerra 2

Qualcuno, di fronte alla nuova Toyota GT 86, ha obiettato che la vettura non sia a tal punto potente da giustificare l’attesa e l’enfasi che la casa automobilistica ha creato nei mesi precedenti al debutto. Qualcuno ha giudicato i 200 cavalli prodotti dal motore due litri boxer benzina (sviluppato in collaborazione con Subaru, che lo usa per la propria coupé – gemella – BRZ) non soddisfacenti, non abbastanza entusiasmanti. Qualcuno ha voluto sentenziare che le promesse di questa vettura non siano all’altezza dell’immagine, sportiva ed energica. Forse Toyota era in ascolto, perché è già arrivata la replica, a poche ore dalla solenne presentazione ufficiale al Salone di Tokyo 2011: la nuova Toyota GT 86 sarà al 90% proposta anche con motore sovralimentato.

Secondo le indicazioni ricevute proprio dalla maison asiatica, il management del brand ha preso una decisione semi-definitiva e i tecnici stanno già attentamente studiando questa nuova variante: a dirlo è Tetsu Tada, Chief Engineer del progetto della fastback giapponese. Alcuni muletti di questa nuova Toyota GT 86 con motore sovralimentato sono già su strada.

Quali caratteristiche avrà? Il manager ha sottolineato che la nuova versione sovralimentata del motore 2.0 litri quattro cilindri boxer benzina sarà capace di esprimere 50 cavalli aggiuntivi, che andranno ad aggiungersi ai 200 già erogati dalla variante atmosferica (della coppia non sappiamo nulla, ma ipotizziamo che sarà più corposa dell’attuale). Secondo Tetsu Tada il telaio della nuova Toyota GT 86 è già adatto a sopportare una potenza superiore a 200 cavalli, ma per sicurezza il team di tecnici ha rivisitato l’impianto di sospensioni, cercando di adattarlo alla nuova forza del motore.

Sì: la nuova Toyota GT 86 sovralimentata farà meglio della sorella aspirata. Cioè? Passerà da zero a cento chilometri orari in meno di 6.8 secondi e toccherà una velocità massima superiore a 230 chilometri orari.

Quando la vedremo? Se i test per mettere a punto la versione sovralimentata del motore sono già iniziati, supponiamo (se sarà confermata) che la nuova versione sarà su strada già a partire dal 2012. Probabilmente, questa nuova declinazione del propulsore sarà disponibile anche per Subaru BRZ (per la versione STI?) e per Scion FR-S.

Photo credits | Getty Images

Commenti (2)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>