Toyota Yaris Hybrid, prime immagini e prime informazioni

di Riccardo Guerra 1

Anche se mancano alcune settimane all’inizio del Salone di Ginevra 2012 ed anche se in questo momento la maggior parte delle attenzioni del mondo automobilistico sono rivolte al Salone di Detroit 2012, la casa automobilistica nipponica Toyota ha svelato ugualmente le prime due fotografie ed ha diffuso le prime informazioni della nuova Yaris Hybrid, versione ibrida della propria utilitaria di segmento B che vedremo, per la prima volta, proprio durante la kermesse svizzera, che si svolge il marzo prossimo. La piccola due volumi sarà commercializzata a partire dall’anno corrente (esattamente dal secondo trimestre del 2012).

Partiamo dal cuore di questo veicolo, cioè la meccanica ibrida: la nuova Toyota Yaris Hybrid viene dotata di una geometria specifica, differente da quella di Toyota Prius e di Toyota Auris Hybrid Sinergy Drive, composta da un propulsore benzina 1,5 litri e da un nuovo motore elettrico. Secondo le indicazioni della casa automobilistica, inoltre, la nuova versione ibrida di Yaris viene equipaggiata con un nuovo differenziale, con un nuovo inverter e con un nuovo pacchetto di batterie agli ioni di litio, più leggeri di quelli di Auris Hybrid di circa il 20%. Le prestazioni della nuova Yaris Hybrid sono per ora sconosciute: di lei sappiamo soltanto che è capace di produrre 100 cavalli e che sarà in grado di far registrare valori di consumo e di emissioni migliori di qualsiasi sua concorrente di segmento B.

La nuova Toyota Yaris Hybrid viene contraddistinta da paraurti anteriore esclusivo, da nuovi gruppi ottici con tecnologia LED, di una nuova mascherina frontale e di altri più lievi dettagli che permettono di distinguerla dalle versioni a combustione termica. Nell’abitacolo non sono previste modifiche importanti (probabilmente, soltanto la strumentazione ed il sistema di infotainment saranno aggiornati ed includeranno anche le informazioni relative alla meccanica elettrica, come ad esempio lo stato di carica del pacchetto di batterie agli ioni di litio): nemmeno il bagagliaio è stato intaccato e rimane capace di ospitare 286 litri di oggetti.

Commenti (1)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>