Subaru BRZ, prime immagini ufficiali

di Riccardo Guerra 2

Eccola, la gemella di Toyota GT 86, la seconda nuova fastback compatta che vedremo al Salone di Tokyo 2011, la nuova definizione di sportività secondo Subaru: la nuova BRZ. Il brand delle Pleiadi ha deciso di mostrarci pochi minuti fa questo modello, a qualche giorno di distanza dal debutto (virtuale, s’intende) della nuova GT 86: anche lei arriverà su strada nel corso della prima metà del prossimo anno. Le due fotografie che in questo istante vi mostriamo (in attesa di una galleria più completa e di alcuni video ufficiali, nonché di una prova approfondita) ci confermano quello che ieri sera vi abbiamo anticipato: la nuova Subaru BRZ è davvero molto, molto, molto simile alla nuova Toyota GT 86 (il progetto da cui nascono è il medesimo).

La nuova Subaru BRZ viene dotata, in altre parole, solo di pochi, minuti, limitati dettagli personali: nella parte frontale, ad esempio, spiccano una mascherina centrale di forma differente rispetto a quella di Toyota GT 86 ed una fascia paraurti lievemente rimodellata. Cambia anche il logo della vettura, applicato sul vestito esterno della fastback compatta al di sopra dei due passaruota anteriori, poco prima degli specchi retrovisori esterni e delle portiere. Anche all’interno dell’abitacolo della nuova Subaru BRZ, che ancora non possiamo vedere, non dovrebbero esserci cambiamenti rispetto all’ambiente di Toyota GT 86.

La meccanica rimarrà identica: la nuova Subaru BRZ verrà dotata di motore 2.0 litri benzina aspirato quattro cilindri boxer da 200 cavalli a 7.000 giri/minuto e 205 Nm di coppia massima a 6.600 giri/minuto, cambio manuale o automatico sequenziale con comandi posti dietro il volante, differenziale autobloccante posteriore, trazione posteriore, motore fortemente arretrato ed abbassato, baricentro pari a 475 millimetri, dischi autoventilanti, sospensioni anteriori MacPherson e posteriori a doppio braccio, sistema di iniezione diretta Toyota e nuovo sistema di controllo della stabilità (elettronico) definito permissivo, orientato verso le prestazioni.

La nuova Subaru BRZ, come la gemella Toyota, dovrebbe costare circa trenta mila euro (da indiscrezioni).

Commenti (2)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>