Alonso: “possiamo vincere!”

di tommasolerose Commenta

alonso.jpg

Fernando Alonso è convinto di poter tornare grande: “Prima o poi vinceremo”. Lo spagnolo, tornato alla Renault dopo un anno complicato alla McLaren, è sicuro che la monoposto francese progredirà presto e lo metterà in condizione di vincere gare e contrastare Ferrari e McLaren.

“Sono fiducioso, la Renault quanto prima sarà lì davanti a vincere. Spero che succederà presto” – ha detto Alonso nella conferenza antecedente al GP di Melbourne.

“Adesso non sappiamo esattamente a che livello siamo. I test invernali sono stati un pò confusi, su alcune piste andavamo forte, su altre meno. Vedremo qui quale sarà la verità”.

La Renault arriva da un 2007 molto deludente. “Forse la squadra ha perso un po’ di fiducia” – ha ribadito Alonso.

“Ovviamente dopo aver vinto due mondiali di fila credevano molto di più in se stessi. Ma ora sanno che possono fare un buon lavoro. Non devono dimostrare niente a nessuno. Dobbiamo solo lavorare per tornare di nuovo in una buona posizione”.

“Sicuramente tornare alla Renault per me è una grande sfida, così come per loro. Avranno motivazioni extra per ripetere i successi che abbiamo ottenuto in passato. Abbiamo parecchio lavoro da fare”.


La corsa al Mondiale sembra una corsa a due fra McLaren e Ferrari. “Penso che Ferrari, McLaren e forse la Bmw siano molto forti, ma ci sono anche Williams, Red Bull, Toyota e Renault” – ammette Alonso.

In alcuni test qualche squadra è andata bene, alle prove successive è stato l’opposto. Per cui aspetto le qualifiche di sabato per capire cosa possiamo fare. Nelle ultime tre stagioni ho iniziato forse con monoposto più competitive, pronte per vincere dalla prima gara. Sembra che quest`anno non sia così ma non molliamo. Ci aspetta un campionato molto lungo e c’è tempo per recuperare. Ho piena fiducia nelle nostre possibilità.

Si ringrazia l’utente mmarote di Flickr per l’immagine

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>