Auto elettriche, ottimo risparmio ma prezzi di listini troppo alti

di Gtuzzi 1

Tra assicurazione, bollo ed alimentazione, utilizzando una vettura elettrica il risparmio si può aggirare anche fino ad oltre mille euro ogni anno.

auto elettriche risparmio confronti
Si tratta di una dato che proviene da un’indagine condotta da SuperMoney, in cui sono stati effettuati diversi confronti tra le spese di gestione e di mantenimento di due auto che, per molti versi, presentano un gran numero di caratteristiche in comune.
Stiamo parlando del confronto tra Citroen C1, alimentata da un motore a benzina e la Citroen C-Zero, che può contare, invece, sulla spinta di una meccanica interamente elettrica.

auto elettriche risparmio confronti

RISPARMIO SU TUTTI I FRONTI

Partendo dall’assicurazione auto, sono state confrontate le due polizze assicurative e il dato che emerge è che, per chi utilizza la vettura elettrica, il risparmio sulle spese connesse alla Rc Auto può arriva fino al 30%.
Ad esempio, un uomo di 30 anni che risiede a Milano, con una quinta classe di meritp, dovrà pagare circa 610 euro di premi assicurativi per la sua Citroen C1, mentre sono solo 405 gli euro che basteranno per saldare il premio assicurativo della C-Zero.
WattStation Wall, ecco la nuova stazione di ricarica per auto elettriche
Per quanto riguarda le imposte, il risparmio è pari al 100%, dal momento che l’auto elettrica è esente dal bollo per cinque anni., mentre con le vetture alimentate a carburante (nel caso della C1) i costi si aggirano intorno ai 129 euro annui. In pratica, il bollo delle auto elettriche si paga dal sesto anno, ma la spesa corrisponde solo al 75% dell’imposta, mentre in diverse regioni è prevista l’esenzione completa permanente.

PREZZO DI LISTINO UNICO NEO

Infine, come si poteva facilmente intuire, i maggiori risparmi provengono dall’alimentazione: infatti, per la C-Zero il marchio ha stimato dei costi che si aggirano su 1,5 euro per 100 chilometri, mentre la C1 a benzina percorre 100 chilometri con 8,6 euro di spesa: si tratta di un risparmio che si aggira sull’80%.
Incentivi auto elettriche, polemiche da parte dei costruttori
Non bisogna dimenticare, inoltre, i vantaggi della circolazione (per le auto elettriche) anche nelle zone a traffico limitato, non devono sottostare alle giornate ecologiche e possono accedere alle corsie preferenziali, mentre in tante città i parcheggi blu sono gratis.
L’unico lato negativo delle vetture elettriche è il prezzo di listino: la C-Zero costa (28321 euro) tre volte una C1 (9450 euro) e lo stesso discorso vale per tutte le altre auto elettriche, che costano almeno il doppio dei loro simili a benzina.

Commenti (1)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>