Cambio gomme? Gli pneumatici si acquistano online

di Alba D'Alberto Commenta

L’acquisto online di tutti i prodotti, compresi gli pneumatici, riduce moltissimo la spesa che un automobilista dedica al veicolo. La vendita online di gomme per auto e moto sta prendendo piede anche nel nostro Paese.Prima di dare qualche riferimento sul fenomeno, diciamo subito che ci sono delle gomme che su internet vanno per la maggiore. Le ha indicate nella sua ricognizione il blog 6Sicuro. Si tratta di questi due modelli:

  • MICHELIN ALPIN 5 –  le principali cartateristiche di queste gomme si possono riassumere con due sigle:
    • Stabilgrip ovvero la tecnologia massimizza la rigidità del battistrada e aumenta la superficie di contatto con il suolo;
    • Tread Compound ovvero la tecnologia che agisce sulla mescola rendendola più omogenea e aumentandone il grip.
  • HANKOOK WINTER I’CEPT EVO2 W320 A – Pensati per Suv, pick up e 4X4, questa gomme garantiscono un’ottima tenuta di strada e una riduzione notevole dello spazio di frenata. Il design assicura, inoltre, una veloce espulsione dell’acqua resistendo così all’aquaplaning.

In pratica, dovendo acquistare su internet, ci si affida a marchi conosciuti, di cui è nota la professionalità e la qualità dei prodotti. Non c’è audacia nella sperimentazione. In questo, nella scelta di gomme che sono altrettanto affidabili ma poco conosciute, è essenziale l’aiuto del gommista, la sua esperienza sul campo e la professionalità nel fornire consigli agli automobilisti.

gomme

Tuttavia bisogna evidenziare che la crescita della vendita di gomme online non è altro che il rifletto dell’andamento esponenziale dell’e-commerce in italia. IPSOS ha spiega che in Italia ci sono 13 milioni di automobilisti che acquistano in rete gli pneumatici ottenendo dei vantaggi sul prezzo dei prodotti e sulla varietà della scelta.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>