Continental AG + Adidas e il battistrada continua a correre

di Alba D'Alberto Commenta

Immaginate di avere sempre bisogno di una scarpa affidabile che vi garantisca il grip su qualsiasi terreno. Avete bisogno di certo di Adidas che grazie ad una collaborazione con Continental AG ricicla le gomme dei battistrada per ricavarne delle suole per scarpe. Sono due società tedesche e il loro impegno per lo sviluppo industriale del Paese è indiscusso. La partnership nasce dagli interessi comuni che s’incontrano sotto le scarpe. Adidas aveva bisogno di presentare una scarpa nuova, affidabile, che garantisse il grip su tutte le superfici. L’azienda Continental AG aveva dalla sua una mescola Traction Compound in grado di garantire grandi performance anche al mercato footwear.

Gli affari di Continental AG sono iniziati nel 1869 quando il banchiere Moritz Magnus ha deciso di acquistare una piccola società di gomma. È partita con questa acquisizione, con questa operazione industriale, l’attività di quella che oggi è universalmente conosciuta come Continental AG.

Adidas è leggermente più giovate visto che tutto è iniziato nel 1924 con la nascita di Adidas e l’obiettivo di diventare egemoni nel mercato dell’abbigliamento sportivo. Anche questo marchio si lega al nome di un imprenditore, Adolf Dassler, figlio di un calzolaio che aveva la sua bottega in una cittadina della Baviera. Iniziarono con il distinguersi nella produzione di scarpini da calcio per poi diventare talmente famosi da equipaggiare addirittura Jesse Owens per la partecipazione alle Olimpiadi del 1936.

Della fusione di queste due solide realtà industriali, potranno giovarsi i runners che hanno già iniziato ad apprezzare le performance ottenute dalle nuove scarpe. Grazie all’impiego della gomma dei battistrada gli atleti risparmiano energie, si allenano meglio e hanno un maggiore tenuta su ogni tipo di terreno.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>