F1, tradito dalla Toro Rosso Alguersuari rimpiange la Lotus

di Sebastiano Cucè Commenta

Rivelazione amara quella del pilota 22enne spagnolo. A novembre dell’anno scorso Jaime avrebbe rifiutato la chiamata della Renault, oggi Lotus, confermando il suo impegno per la Toro Rosso, che invece inaspettatamente ha lasciato appiedato il giovane pilota troncandogli la carriera in Formula Uno senza una valida motivazione.
f1 tradito dalla toro rosso alguersuari rimpiange la lotus
Alguersuari avrebbe così preso il posto di Raikkonen o Grosjean e forse lo scorso fine settimana sul podio del Bahrain per la prima volta in carriera ci sarebbe stato lui.


abu dhabi toro rosso alguersuari
PORTE CHIUSE PER JAIME – Momentaneamente fuori dalla griglia di partenza, Alguersuari si mantiene appeso alla Formula Uno grazie al ruolo di telecronista per un emittente televisivo inglese, mentre il ruolo più importante ed impegnativo lo svolge casualmente a bordo di una Renault del 2010, per testare le gomme dell’azienda italiana Pirelli. A tal riferimento Jaime ha detto:

La decisione della Red Bull mi ha fatto male, ma non mi ha ucciso

gp bahrain 2012 team lotus
QUEL PODIO IN BAHRAIN – Il momento più difficile per lo spagnolo si è verificato durante il Gran Premio del Bahrain. La Lotus ha dimostrato di avere un buon potenziale in grado di permettere ai propri piloti di lottare per il podio e forse per la vittoria della gara, così rimpiangendo quella proposta a fine 2011 Alguersuari ha detto:

Senza dubbio ricordo lo scorso 26 novembre, il giorno delle qualifiche in Brasile, quando il team Lotus Renault era interessato a sapere se ero libero di andare da loro nel 2012

Sicuro di rimanere in Toro Rosso, perché promesso e garantito da Franz Tost ed Helmut Marko, lo spagnolo rifiuto l’offerta, ignaro che ben presto sarebbe stato scaricato insieme al compagno Buemi, che però fu mantenuto dalla Red Bull come collaudatore.

Photo credits | Getty Images

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>