Ferrari, 600 operai in cassa integrazione per il calo delle vendite

di Moreno Commenta

ferrariClamoroso ma vero, anche la Ferrari è stata colpita dalla grave crisi economica che ha paralizzato il nostro Paese. La casa del Cavallino Rampante ha annunciato l’apertura per una  settimana (dal 9 al 13 Novembre) di cassa integrazione per il 15% dei lavoratori.

La motivazione è da riscontrare nel calo delle attività svolte dalla Maserati, oltre che nella previsione di una produzione in calo per il 2010. Saranno quindi 600 gli operai costretti a dover subire tale supplizio.

I responsabili della Ferrari spiegano bene il motivo della drastica decisione.

“Dai dati che abbiamo in nostro possesso abbiamo avuto un calo nelle vendite, e non sembra che la situazione al omento possa migliorare per il prossimo anno. Non si esclude che alcuni strascichi potranno esserci anche nel periodo tra il periodo natalizio e l’inizio del prossimo anno”.

.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>