Ferrari F1, Montezemolo preoccupato dalla Red Bull

di Sebastiano Cucè Commenta

La Ferrari crede al titolo e con Alonso leader in classifica nessuno vuole perdere.
ferrari f1 montezemolo preoccupato dalla red bull
Il Presidente Montezemolo ha apprezzato gli ottimi risultati da Valencia, ma la realtà è amara e pericolosa. Vettel è in possesso di una macchina che riesce a qualificarsi quasi mezzo secondo meglio dei rivali ed in gara la cavalcata del tedesco ha accumulato 20 secondi in metà Gran Premio.


ferrari
FERRARI DA SOLA- Sulla bravura di Alonso e della sua squadra che ha permesso una rimonta quasi impossibile, non si discute, ma affianco ai successi del team italiano la fortuna non è mai mancata, soprattutto in Malaysia e a Valencia. É questo il punto di Montezemolo: è necessario fare un passo in avanti in prestazioni, ovvero andare ad acchiappare la Red Bull in termini di velocità:

Sono preoccupato e tutti noi dovremmo esserlo. Mi aspetto 3 gare molto difficili: Silverstone, Hockenheim e Budapest, perchè abbiamo visto che la Red Bull è molto forte avendo avuto 4 decimi in mano su tutti in qualifica e in gara sono volati via, almeno fino a quando la Safety CAR non è entrata

alonso ferrari
STASTISTICHE CONTRO FERRARI- La storia si attiene all’ansia del Presidente Ferrari. In Gran Bretagna l’anno scorso Alonso vinse l’unica gara di un campionato deludente. Ad incidere sulle prestazioni dello spagnolo furono le modifiche al regolamento, che penalizzarono la Red Bull sulla questione scarichi soffiati, ma specialmente il problema ai box che rallentarono la gara di Vettel. Nel 2009 e 2010 ha vinto sempre il team anglo- austriaco e le ultime 3 pole sono state spartite tra Vettel e Webber. 

In Germania ad Hockenheim la Ferrari dovrebbe essere più favorita. La Red Bull qui non ha mai vinto, ha solo ottenuto la pole position nel 2010, ma in gara il Cavallino Rampante fu autore di una bellissima doppietta, messa in discussione dagli ordini di scuderia non ancora concessi, che permisero ad Alonso di prevalere su Massa.

L’Ungheria è forse la gara più difficile per gli italiani. Non ottengono una vittoria dal 2004 con Michael Schumacher e una pole position dal 2005. Diversamente la Red Bull ha vinto nel 2010 ed ha ottenuto la pole position nelle ultime due edizioni.

Photo credits | Getty Images

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>