GP di Assen: Capolavoro di Stoner

di Paolo Riva Commenta

A vedere l’inizio di questo “weekend anticipato” lo si sapeva che sarebbe andata a finire cosi. E cosi è stato. Seconda vittoria in 7 giorni per Casey Stoner, che rifila un distacco incolmabile tra lui e Dani Pedrosa secondo.

Con Valentino fuori al 1° giro a causa di un errore personale, terminerà 12°, il terzo posto va alla Yamaha di Colin Edwards che piazza una mega rimonta e riesce a conquistare la medaglia di bronzo.

Mondiale quindi in mano a Pedrosa che guida con 4 punti vantaggio su Valentino Rossi. Prossimo appuntamento: Sachsenring.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>