Inizia la produzione della nuova Ford Focus con motore EcoBoost 1.0

di Giuseppe Benevento 2

Ford Focus EcoBoost 1.0 Saarlouis Germany - UltimoGiro.com
Dopo gli annunci, le mostre e le fiere ecco che il nuovo motore Ford l’EcoBoost 1.0, il motore a 3 cilindri prodotto in Germania in quel di Colonia, fa l’ingresso sul mercato europeo sull’auto più famosa della casa di Dearborn. È infatti iniziata nell’impianto di Saarlouis, sempre in Germania e che ha compiuto i 40 anni di attività nel 2010, la produzione della nuova Ford Focus equipaggiata col potente “motorino” dalle dimensioni e dai consumi ridotti.

Il motore è interamente realizzato nel vecchio continente ed alla sua progettazione hanno partecipato gli esperti ingegneri Ford, dello European Research and Advanced Research Centre di Aachen in Germania e del Technical Centre di Dunton in U.K.. Il motore è un vero gioiello di tecnologia che con una cilindrata simile a quella della prima Ford Fiesta del 1976 (957 cc) è in grado di sprigionare una potenza del 64% superiore rispetto al più datato “parente” e consumi inferiori del 38%.

La nuova Focus, equipaggiata col nuovo motore a benzina, è disponibile nelle versioni da 100 cavalli e da 125 cavalli. Per la prima versione i consumi si attestano sui 4.8l/100km mentre le emissioni di CO2 sono nell’ordine dei 109g/km. Per la seconda versione, invece, consumi ed emissioni sono di poco superiori: 5l/100km e 114g/km. Valori impensabili fino a qualche anno fa.

Durante il 2012 l’EcoBoost 1.0 equipaggerà anche altri modelli Ford tra cui la nuova B-MAX e la C-MAX. Gli investimenti e gli interessi di Ford non interessano solo i motori compatti e performanati, ma anche le tecnologie nuove e soprattutto democratiche in ambito automotive. Forte interesse anche per le energie alternative. Sotto questi punti di vista, il 2012 sarà un anno importantissimo per Ford. Dopo l’EcoBoos 1.0, In Europa arriverà anche il SYNC (inizialmente sempre sulla nuova Focus), il sistema con cui è possibile comandare i sistemi di infotainment dell’automobile con il linguaggio naturale e, nella seconda metà dell’anno anche la Focus alimentata solo con motore elettrico.

Un anno di novità, quello di Ford, che siamo sicuri che non ci deluderà.

Commenti (2)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>