La BMW smentisce il ritiro dalla F1

di Sebastiano Cucè Commenta

Dopo che la Honda si è ritirata dalla Formula Uno in vista della crisi finanziaria, anche la BMW dava l’impressione di dover prendere la stessa scelta del team nipponico.

Immediatamente però è arrivata la smentita da parte di uno dei massimi dirigenti del team svizzero-tedesco, spiegando che per la BMW la Formula Uno è una piattaforma perfetta per la dare esalto al loro brand. Inoltre proprio grazie alla F1 la BMW riesce a progettare componenti tecnici che poi vanno introdotti anche nelle macchine commerciali.

Dunque la BMW-Sauber sarà presente nel campionato 2009, anche perché grazie alla riduzione dei costi è diventato tutto più accessibile.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>