McLaren MP4-12C Spyder, nuovi dettagli

di Riccardo Guerra Commenta

La casa automobilistica britannica McLaren sta preparando la versione spyder (o roadster o cabriolet o come volete definirla) di MP4-12C, che sarà svelata in un punto ancora non precisato prima della conclusione dell’anno corrente. Per ora non ci sono ancora informazioni ufficiali in merito alla nuova sportiva di Woking, che sarà rivale di Ferrari 458 Spyder, di Lamborghini Gallardo Spyder e di Mercedes SLS AMG Roadster. Ci sono, tuttavia, le indiscrezioni. Come nostro solito, ci dedichiamo ad origliare alcune chiacchiere, in grado di raccontarci pochi dettagli (forse veritieri, forse no) al riguardo. Ovviamente, prendete tutto con il beneficio del dubbio, almeno sino al momento della presentazione ufficiale della nuova McLaren MP4-12C Spyder.

La nuova McLaren MP4-12C Spyder, secondo le voci, verrà dotata di un tetto ripiegabile in maniera elettrica composto da tre elementi: il sistema, realizzato in plastica ed alluminio (per contenere l’aumento del peso), sarà in grado di portare a termine il proprio movimento in 17 secondi, vale a dire tre secondi più lentamente rispetto alla rivale Ferrari 458 Spyder. Il tetto della nuova supercar McLaren potrà essere attivato anche in movimento, ma solo ad una velocità uguale o inferiore ad otto chilometri orari.

La nuova McLaren MP4-12C Spyder somiglierà più ad una vettura “targa” che ad una vera e propria roadster, dato che i tecnici della casa automobilistica (pare) hanno disegnato la carrozzeria in modo che questa formi due protuberanze, nella parte posteriore, a protezione del pilota e del passeggero, proprio come per la nuova roadster di Maranello. A differenza della nuova Ferrari 458 Spyder, tuttavia, la nuova McLaren MP4-12C Spyder non perderà il lunotto posteriore che mette in mostra il propulsore.

La nuova McLaren MP4-12C Spyder non sarà differente a livello meccanico dalla versione coupé: motore 3,8 litri V8 sovralimentato benzina da 600 cavalli, trazione posteriore, trasmissione robotizzata doppia frizione a sette marce. Plausibile un lieve aumento della massa.

Photo credits | Getty Images

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>