Nuova Bentley EXP 9 F Concept a al Salone di Pechino 2012

di Gtuzzi Commenta

Bentley EXP 9 F Concept -UltimoGiro.com
Il nuovo SUV Bentley EXP 9 F Concept non subirà alcuna modifica nel passaggio dal Salone di Ginevra a quello un po’ più ad est di Pechino. Infatti, l’appuntamento con uno dei principali eventi asiatici sul mondo delle quattro ruote si avvicina sempre di più: il Salone di Pechino, infatti, inizierà il prossimo 27 aprile e terminerà il 2 maggio. In realtà, ciò che era stato promesso da Bentley, ovvero di modificare la vettura nel corso di queste due settimane in modo radicale sotto il profilo dello stile e del design, non si è potuto attuare, sopratutto per via del poco tempo a disposizione.

Fiancata Bentley EXP 9 F Concept - UltimoGiro.comDESIGN CRITICATO. Quindi, le numerose critiche che hanno accompagnato lo stile del nuovo SUV Bentley EXP 9 F Concept durante la manifestazione elvetica si protrarranno sicuramente anche nel corso del prossimo Salone di Pechino 2012.
Il nuovo SUV Bentley EXP 9 F Concept rappresenta il prototipo di quella vettura che la casa britannica appartenente al gruppo Volkswagen spera di far fruttare in tutti quei mercati, come ad esempio quello russo o quello cinese) in cui le auto sportive e basse non riescono a soddisfare le esigenze della popolazione locale.

LO SVILUPPO PARTE DALLA PIATTAFORMA MLB. Per il momento, la produzione in serie del nuovo SUV Bentley EXP 9 F Concept non ha ancora ricevuto nessun ok di conferma , ma ha tutte le caratteristiche necessarie per poter raggiungere tale condizione.
Nel caso in cui venisse confermata la produzione, la nuova vettura firmata Bentley verrà sviluppata partendo dalla piattaforma MLB, che farà da struttura principale anche per lo sviluppo della nuova Audi Q7, oltre al nuovo SUV targato Lamborghini.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>