Patente, novità importanti sull’esame di guida

di Gtuzzi Commenta

Chi non si ricorda il vecchio e caro esame di guida della patente? Ovviamente, si trattava di uno di quei momenti in cui paura e tensione erano a mille, ma in meno di quarto d’ora era già terminato tutto. Giusto il tempo di un giro dell’isolato e qualche manovra per verificare l’abilità del conducente nell’effettuare i parcheggi ed ecco che la patente di guida diventava realtà.

patente esame di guida novita
Da poco più di un mese, scordatevi tutto ciò a cui avete sempre assistito, almeno per quanto concerne l’esame di guida pratico della patente, dal momento che che le nuove procedure d’esame includono tutta una serie di novità e di nozioni mai utilizzate in precedenza, non solo per quanto riguarda l’atto pratico, ma anche sul piano teorico.

patente esame di guida novita

NOVITA’ PER IL CANDIDATO

Giusto per fare un semplice esempio dei radicali cambiamenti che sono avvenuti, le domande per il candidato che ha intenzione di sostenere l’esame di guida, possono prendere il via già prima di girare la chiave ed accendere il motore: infatti, le nuove procedure d’esame prevedono possibili domande sul controllo del livello di olio motore oppure sull’usura degli pneumatici, così come sulla descrizione della funzione che è connessa alle spie luminose presenti sul quadrante.
Proprio il fatto di dimostrare di saper conoscere i dispositivi che si può utilizzano più frequentemente durante la guida di un’auto rappresenta una delle più interessanti ed importanti innovazioni che sono contenute nelle nuove norme sulle patenti di guida, rispettando le normative europee del settore.

MODALITA’ D’ESAME RIVISTE

Le modalità dell’esame di guida pratica sono state ampiamente riviste: al momento, infatti, includono dei percorsi anche in autostrada, con tutta una serie di manovre di immissione, ma anche di sorpasso e di uscita.
Inoltre, all’interno dell’esame di guida pratica si potrebbero affrontare anche modalità di parcheggio, inversione e di marcia indietro; per il momento, non è stata applicata ancora la novità che riguarda l’effettuazione di una manovra di emergenza, prevista dalle modifiche comunitarie, ma non ancora attuata.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>