Porsche Boxster 2012, nuovi video ed immagini ufficiali

di Riccardo Guerra 1

Mentre aspettiamo che la casa automobilistica Porsche divulghi tutte le informazioni ufficiali in merito alla nuova generazione di Boxster, svelata ieri da alcuni scatti, oggi torniamo ad occuparci della terza iterazione della roadster di Zuffenhausen di fronte a questi video e a queste nuove immagini. La nuova Porsche Boxster sarà protagonista dello stand dell’azienda della Cavallina al Salone di Ginevra 2012 e sarà commercializzata a partire dal mese di aprile (i prezzi? In Germania costerà 48.291 euro – Porsche Boxster – e 59.120 euro – Porsche Boxster S –).

La nuova Porsche Boxster, come abbiamo detto, viene proposta in due versioni: Boxster tout court, dotata del nuovo propulsore 2,7 litri sei cilindri boxer benzina ad iniezione diretta, nato dal precedente 2,9 litri, capace di esprimere 265 cavalli, e Boxster S, dotata del propulsore 3,4 litri sei cilindri boxer benzina ad iniezione diretta (lo stesso di Porsche 911), capace di esprimere 315 cavalli. Nel primo caso, l’incremento di 9 cavalli rispetto all’attuale Porsche Boxster si traduce in un miglioramento di 0,2 secondi nello scatto da zero a cento chilometri orari, mentre nel secondo caso, l’incremento di 5 cavalli rispetto all’attuale Porsche Boxster S si traduce in un miglioramento di 0,3 secondi nello scatto da zero a cento chilometri orari. Per entrambe le versioni gli interventi ai propulsori si traducono anche in un miglioramento dei consumi: Porsche Boxster S oggi consuma 8 litri ogni cento chilometri, cioè 1,8 litri in meno dell’attuale Boxster S, mentre Porsche Boxster consuma ora 7,7 litri ogni cento chilometri, cioè 1,7 litri in meno dell’odierna Boxster.

La nuova Porsche Boxster è anche più leggera dell’attuale generazione (merito del nuovo corpo in alluminio), ma allo stesso tempo più lunga e larga (di quanto ancora non si sa). Ed anche più moderna, dal punto di vista stilistico: l’ispirazione che viene da Porsche 911, da Porsche Panamera, da Porsche 918 Spyder viene condita, nel caso della piccola roadster sportiva, con dettagli unici. Il risultato? Un prodotto che odora di tradizione ma che vuol anche mostrare, senza mezzi termini, di essere maturato.

La nuova Porsche Boxster sarà proposta con trazione e motore posteriori, con trasmissioni manuale a sei marce o robotizzata PDK a sette marce, con tetto ripiegabile (anche in movimento) in tela e con tutti i dispositivi più moderni dello scaffale Porsche (a partire da quelli per la sicurezza sino ad arrivare a quelli relativi all’infotainment). Purtroppo non possiamo parlarne con certezza, almeno sino a quando il brand non divulgherà un (atteso) comunicato stampa.

Commenti (1)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>