Seat Mii cinque porte

di Riccardo Guerra 2

La casa automobilistica spagnola Seat presenta la nuova Mii cinque porte, sorella di Volkswagen up! cinque porte e di Skoda Citigo cinque porte e nuova citycar compatta del listino, che affianca Seat Mii tre porte: anche lei sarà svelata in occasione del Salone di Ginevra 2012, nel mese di marzo, ed anche lei sarà su strada a partire dall’estate ventura, a prezzi lievemente superiori a quelli della declinazione a tre portiere (per ora non abbiamo ricevuto indicazioni ufficiali dall’azienda iberica).

MODIFICHE ESTETICHE? NO, GRAZIE La nuova Seat Mii cinque porte è esattamente identica alla versione tre porte, se fate a meno di notare la superficie vetrata laterale che è stata solo lievemente rimodellata. Il design della citycar di segmento A dell’azienda di Martorell rimane pulito e molto semplice, privo di guizzi di fantasia e molto vicino a quello di Citigo e up!, i modelli del Gruppo Volkswagen con cui condivide la meccanica.

STESSO COMFORT Seat Mii cinque porte non offre un livello di comfort così diverso da quello della variante a tre portiere: le dimensioni non sono cambiate (3,54 metri di lunghezza, 1,64 metri di larghezza e 1,48 metri di altezza, con un passo pari a 2,42 metri) e neppure il bagagliaio è cambiato (251 litri variabili sino a 951 litri grazie alla seconda fila di sedili abbattibile). Inoltre, i finestrini posteriori della vettura compatta spagnola sono fissi: potranno essere aperti solo a compasso, per pochi centimetri.

MECCANICA IMMUTATA La nuova versione cinque porte di Seat Mii verrà proposta con un solo propulsore, cioè un piccolo 1,0 litri a tre cilindri benzina da 60 e 75 cavalli, offerto in abbinamento ad un cambio manuale a cinque marce o ad una trasmissione automatica sequenziale a cinque innesti e alla trazione anteriore. La nuova Seat Mii cinque porte potrà essere scelta anche nel livello di allestimento Ecomotive, dotato di Start&Stop e di altri accorgimenti ed in grado di limitare le emissioni della vettura ed i consumi.

Commenti (2)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>