Volkswagen Up! vince il premio World Car of The Year

di Gtuzzi Commenta

E’ certamente un periodo molto fortunato per la casa costruttrice tedesca della Volkswagen.

VolksWagen Up, premiata World Car of the Year - UltimoGiro.com
Infatti, il Salone di New York 2012 è stato il teatro ideale per ricevere un altro ambito premio: in questo caso, si tratta del World Car Of The Year, ovvero un premio che aveva già vinto in passato, grazie alla Golf nel 2009 e alla Polo l’anno successivo.
Il riconoscimento va alla city car Volkswagen Up! ed è stato consegnato dopo una lunga decisione, che ha coinvolto una giura internazionale di tutto spessore.

Volkswagen Up! premiata a New York - UltimoGiro.com
BATTUTE IN FINALE BMW SERIE 3 E PORSCHE 911.
La decisione finale è stata quella di premiare la vettura targata Volkswagen, a discapito delle altre due auto che sono giunte fino alle battute conclusive delle votazioni, ovvero la BMW Serie 3 e la Porsche 911.
Felici anche i vertici della casa costruttrice tedesca per aver ottenuto un altro importanti riconoscimento, ammettendo che serve sopratutto a ripagare tutti quegli sforzi e quei sacrifici che sono stati fatti da tecnici e designer per realizzare la nuova Volkswagen Up, visto che sono stati in grado di realizzare delle idee innovative ed al passo con i tempi, sia per quanto riguarda la tecnologia della vettura, sia per quanto concerne la capacità di sfruttare gli spazi e le dimensioni, senza dimenticare ovviamente il rispetto ambientale.

QUANTI PREMI. La Volkswagen Up , nella sua pur breve carriera, si è già portata a casa diversi riconoscimenti di livello internazionale: tra gli altri, non possiamo dimenticare il premio 5 stelle consegnato dall’ente autonomo Euro NCAP, oltre all’IF design award in Gold, disposto dal Volante d’Oro e dall’IF Design Institute.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>