Audi Q5, la sportività diventa SUV

di Davide Reinato Commenta

audi_q5_02.jpg

Torniamo a parlare di Suv e quest’oggi lo facciamo con il tanto atteso modello di casa Audi, meglio conosciuto con la sigla Q5. Indubbiamente, in questo momento, tutti i blog del settore stanno fungendo da cassa di risonanza per la promozione di questa Audi Q5, della quale tanto si è parlato nei giorni scorsi ma senza avere la certezza dei dati tecnici in mano.

La linea della Q5 viene quasi confermata, dopo i tanti rendering visti in rete. Anche se Audi sta in qualche modo uniformando un po’ troppo l’anteriore delle sue vetture, resta comunque un gran bel modello. La vettura è lunga 4,63 metri ed alta 1,63. Per essere un suv ha un design molto sportivo e lo conferma anche il coefficiente di penetrazione aerodinamica che è limitato a 0,33. Si tratta di un particolare tecnico a cui Audi tiene molto. Per chi non fosse molto ferrato in materia, il coefficiente indica in che misura l’auto fa resistenza all’aria.

Tornando al frontale di questa Q5, ciò che cattura subito l’attenzione è il nuovo taglio dei fari che contribuisce a darle quell’aria da sportiva che non guasta. Anche se è solo un optional, la Q5 dispone di fari a doppio xeon e le luci diurne a Led, molto belle.


Da quello che la stessa Audi ha dichiarato, questa Q5 condivide gran parte della tecnologia e della meccanica utilizzata con la A4. Forse sembra banale dirlo, ma è stato fatto veramente un ottimo lavoro, specie per il posizionamento dell’assale anteriore, per garantire un passo più lungo e avere più margine per distribuire i pesi nel miglior modo possibile: 60% posteriore e 40% anteriore.

Le motorizzazioni previste saranno tre; di queste, solo una a benzina e sarà il potente 2.0 TFSI da 211 cavalli, con consumi attestati a soli 8,5 litri per cento chilometri. Gli altri due propulsori, dunque, saranno a gasolio. Il 2.0 TDI garantisce consumi inferiori rispetto al benzina di almeno il 25%, pur erogando una potenza di 170 cavalli. Per finire, il più potente dei tre motori, un 3.0 TDI da 250 cavalli che consuma 7,7 litri per cento chilometri.

Via | TopSpeed

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>