Nuova BMW 640d xDrive, trazione integrale e motore diesel

di Riccardo Guerra Commenta

La casa automobilistica tedesca BMW non ha terminato di aggiornare la propria gamma e, dopo l’arrivo di nuove versioni per la sesta generazione di BMW Serie 3 e dopo l’arrivo di nuove versioni per la seconda generazione di BMW Serie 1, oggi è il turno della seconda generazione di BMW Serie 6, che viene dotata della nuova declinazione 640d xDrive, caratterizzata dall’accoppiamento di un propulsore diesel e della trazione integrale. Questa nuova versione sarà disponibile sia con carrozzeria coupé che con carrozzeria cabriolet a partire dalle prossime settimane; successivamente al debutto della nuova BMW Serie 6 GranCoupé anche quest’ultima declinazione della famiglia Serie 6 sarà dotata della nuova versione diesel a quattro ruote motrici (per ora in merito a questa specifica vettura non abbiamo informazioni). La nuova BMW 640d Coupé e la nuova BMW 640d Cabrio saranno commercializzate a prezzi ancora non indicati.

Il motore che spinge questa nuova versione di BMW Serie 6 Coupé e di BMW Serie 6 Cabrio è il propulsore diesel attualmente più potente sullo scaffale della casa automobilistica bavarese: si tratta del già noto 3,0 litri sei cilindri in linea, arricchito di un sistema di doppia sovralimentazione che gli permette di erogare 313 cavalli e di esprimere 630 Nm di coppia massima. La nuova BMW 640d xDrive Coupé e la nuova BMW 640d xDrive Cabrio sono in grado di raggiungere i 250 chilometri orari di velocità massima (un limite blocca la vettura a questa andatura), sono capaci di percorrere un chilometro da ferme in 24,5 secondi e sono in grado di toccare i cento chilometri orari da ferme in 5,2 secondi. La casa automobilistica bavarese ha inoltre dichiarato che la nuova versione diesel a trazione integrale di Serie 6 Coupé e di Serie 6 Cabrio è in grado di percorrere cento chilometri consumando tra 6,9 litri di carburante e 7,1 litri di carburante ogni cento chilometri, in base alla dimensione dei cerchi in lega scelti per la vettura (disponibili da 17 pollici, da 18 pollici, da 19 pollici o da 20 pollici).

A livello meccanico la nuova BMW Serie 6 640d xDrive Coupé e la nuova BMW Serie 6 640d xDrive Cabrio vengono inoltre dotate del cambio automatico ZF sequenziale ad otto innesti e del sistema di trazione integrale che ripartisce (di base) la coppia motrice secondo uno schema 40/60 (40% all’assale anteriore, 60% all’assale posteriore).

A livello estetico la nuova versione diesel a quattro ruote motrici di BMW Serie 6 non è riconoscibile, se non per mezzo del logo xDrive che identifica il sistema di trazione integrale della casa automobilistica tedesca.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>