Chevrolet Volt 2013, passi in avanti importanti con l’autonomia complessiva

di Gtuzzi Commenta

E’ arrivato un riconoscimento davvero importante nel corso del mese di marzo e adesso si pensa già al futuro.

chevrolet volt 2013 autonomia
Stiamo parlando della nuova Chevrolet Volt, che dovrà affrontare tutta una serie di aggiornamenti a partire dal prossimo anno, che coinciderà proprio con il lancio della nuova versione ritoccata. La Chevrolet Volt è riuscita ad aggiudicarsi, tra le altre cose, il premo di auto dell’anno, consegnato durante il Salone di Ginevra che si è tenuto a marzo, in compagnia della cugina Opel Ampera, che è stata rilasciata nel Vecchio Continente.

chevrolet volt 2013 autonomiaPRINCIPALI NOVITA’. Ad ogni modo, tra le principali novità che verranno introdotte nella versione 2013 aggiornata della Chevrolet Volt, potremo sicuramente trovare una batteria molto più efficiente, dal momento che la Volt potrà sfruttare un’autonomia molto più alta in confronto al modello che possiamo trovare attualmente sul mercato.
Per poter offrire questa soluzione innovative e più efficiente, GM ha voluto inserire qualche aggiornamento sulla batteria, in particolar modo modificando le cellule, in modo tale da ricavarne un buon incremento del potenziale, che va da 16 kWh a 16,5 kWh.

AUMENTO DI POTENZA. Questo aumento di kWh permette alla versione 2013 della Chevrolet Volt di godere di 5 chilometri di autonomia in più su un tracciato di 61 chilometri percorsi in modalità esclusivamente elettrica. Puntando invece sul motore termico, l’autonomia arriva fino a 612 chilometri.
Discreto anche il miglioramento per quanto riguarda i consumi visto che secondo le stime del marchio americano, la Chevrolet Volt 2013 potrebbe arrivare a “spendere” circa 2,4 litri ogni 100 chilometri, con un risparmio di circa 0,1 litri ogni 100 km rispetto alla generazione attualmente presente sul mercato. Le prestazioni certamente sono state migliorate, ma bisogna sottolineare come i tempi di ricarica si sono notevolmente allungati; secondo GM saranno necessarie circa dieci ore e mezza per una ricarica completa, sfruttando una presa da 120 volt e circa 4 ore su una presa da 240 Volt.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>