Chrysler 200, confermata ufficialmente la nuova berlina

di Gtuzzi Commenta

Ormai era ben noto da diversi mesi che Chrysler aveva preso la decisione di lanciare una seconda generazione del suo modello berlina: adesso, però, sono finalmente arrivate anche le conferme ufficiali.

chrysler 200 produzione berlina
Infatti, la produzione della nuova Chrysler 200 inizierà a partire dai primi mesi del prossimo anno, come era stato previsto da qualche voce di corridoio diffusasi nel corso degli ultimi giorni.

chrysler 200 produzione berlina

STESSA PIATTAFORMA DELLA DODGE DART?

E’ stato proprio il marchio Chrysler, però, a dare la conferma definitiva e a dare ragione a tutte quelle indiscrezioni che si stavano diffondendo da diverso tempo su internet e che, a prima vista, potevano sembrare fuori dalla realtà.
Quindi, come spiegato direttamente dal costruttore americano, la produzione della nuova Chrysler 200 comincerà già nel corso dei primi tre mesi del prossimo anno, all’interno della fabbrica di Sterling Heights nel Michigan (Usa).
In base a quanto è stato ribadito più di una volta anche dai colleghi americani di Reuters, la Sterling Heights dovrebbe realizzare anche un altro modello di berlina dalle medie dimensioni e, secondo le ultime voci di corridoio, si dovrebbe trattare dell’erede dell’attuale vettura Dodge Avenger.
Queste due vetture dovrebbero poter contare sulla medesima piattaforma condivisa targata Chrysler-Fiat, che era già stata impiegata per lo sviluppo della Dodge Dart.

SVELATA A LOS ANGELES O DETROIT?

Nonostante il costruttore americano abbia confermato in via ufficiale la produzione della nuova berlina 200, per il momento non ha voluto diffondere alcuna informazione per quanto riguarda la data in cui verranno tolti i veli a questa nuova vettura.
Ci sono elevate probabilità, sempre stando agli ultimi rumors che si sono diffusi online, che la nuova Chrysler 200 possa essere svelata negli Usa.
Al momento, però, gli unici dubbi vertono tutti sulla possibile location in cui verrà presentata la nuova Chrysler 200: infatti, le indiscrezioni parlano essenzialmente di due possibilità, ovvero il Salone di Los Angeles 2013 (che si svolgerà alla fine di quest’anno) oppure il Salone di Detroit 2014.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>