Count down attivato per la nuova Ford Mustang

di Alba D'Alberto Commenta

Manca ormai pochissimo al giovedì 5 dicembre, giorno in cui Ford svelerà finalmente la sua nuova Mustang, che Ultimo Giro ha provato in pista qualche tempo fa. L’evento è uno di quelli che vale la pena ricordare. La nuova Ford Mustang, infatti, nello stesso momento sarà disvelata in più città del mondo.

lincoln nuovo modello coupe

Sei città su quattro continenti. In particolar modo l’attesa cresce per il Go Further di Barcellona, in cui la vettura sarà protagonista. Dalle 13.00, sul sito www.gofurtherlive.com, l’evento sarà trasmesso in diretta streaming.

Ma l’hype è di quelli spasmodici anche dal punto di vista della rete. I social, nello specifico Facebook, sono il territorio predominante di quest’auto che vanta il più alto numero di like. Ha già cinque milioni di fan. Instagram la vede oggetto di più di un milione di scatti. Così, quale miglior occasione per sfruttare i social e vivere quindici giorni di attesa anche sul web.E’ stato infatti predisposto uno speciale count down per l’auto prima del reveal mondiale del prossimo 5 dicembre 2013.
Sempre su Instagram è attivo l’hashtag #MustangInspires, e per l’occasione l’auto è stata oggetto di ben quindici cortometraggi d’autore.

Ford, prova Mustang Shelby GT 500 (candy red laterale) sul circuito Indy inglese di Brands Hatch (UK- Kent) - UltimoGiro.com
Ma le buone notizie non finiscono qui. L’auto, infatti, per la prima volta sarà venduta anche in Europa. Un ottimo regalo ai ‘fan’ di Ford del Vecchio Continente per i 50 anni di produzione della nuova macchina.

Ford, prova Mustang Shelby GT 500 (candy red scoperta) sul circuito Indy inglese di Brands Hatch (UK- Kent) - UltimoGiro
Entrando nel dettaglio, per la Mustang 2013 è stato studiato da Ford un design innovativo, tanta evoluzione e una varietà di nuove tecnologie della casa automobilistica. Un lancio che si spera apra la strada a un altro mezzo secolo di successi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>