Ford Fiesta, un 2012 da record

di Giuseppe Benevento Commenta

Gennaio è sempre tempo di numeri. Quelli che riguardano i dati delle vendite dell’anno appena concluso. Il 2012 ha portato grandi soddisfazioni all’ovale blu e le deve alla Fiesta che è stata l’auto compatta più venduta d’Europa e la seconda più venduta in assoluto.
Nuova Ford Fiesta 2013, la piccola grande in anteprima europea a Roma dentro Cinecittà - UltimoGiro.com
Stando ai dati forniti da JATO Consult, si è venduta in media una Ford Fiesta ogni due minuti. Una media sbalorditiva durante un anno che ha segnato una profonda crisi per il settore automobilistico. Ma non per la piccola di casa Ford sicuramente.

Stando poi ai recenti dati globali Polk sulle immatricolazioni di nuove vetture, la Ford Fiesta è stata anche l’automobile del segmento B più venduta al mondo durante i primi nove mesi del 2012 con più di 560000 esemplari venduti. Un successo che la casa di Dearborn e la sua piccolina si apprestano a bissare con la nuova Ford Fiesta 2013.

Già in vendita in tutto il Vecchio Continente, abbiamo avuto di apprezzarla durante l’anteprima Europea tenutasi a Roma. La nuova piccola di Ford spicca per il nuovo look, la dotazione deontologica degna di una vettura di segmento superiore a quello a cui appartiene con l’introduzione del Ford SYNC con Emergency Assistance, il Ford MyKey e l’Active City Stop, gli interni che hanno fatto un vero salto di qualità rispetto al passato ed il nuovo motore EcoBoost 1.0 già motore dell’anno 2012 e che è disponibile su quasi tutti i nuovi modelli del parco auto Ford.

Tornando ai numeri, Ford ha venduto nel 2012 appena conclusosi, nei 30 paesi dell’indagine JATO, 953174 autovetture di cui ben 306405 Fiesta. Nei 51 mercati europei in cui l’ovale blu è presente, invece, i veicoli venduti sono stati 1,4 milioni. Il Regno Unito è stato il mercato in cui Ford ha venduto il maggior numero Fiesta durante lo scorso anno, mentre il colore più richiesto in Europa è stato il Bianco Frozen.

Il 2013, con la nuova Ford Fiesta, sarà sicuramente un altro anno record per la casa di Dearborn. C’e da scommetterci.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>