Nuova Ford Fiesta 2013, si rinnova la piccola grande evergreen

di Giuseppe Benevento Commenta

La nuova piccola grande evergreen di Ford è ormai arrivata. Con un’anteprima europea tenutasi a Roma in quel di Cinecittà, Ford ha presentato alla stampa del Vecchio Continente la nuova versione di una delle vetture che hanno fatto la storia dell’automobilismo. Parliamo della nuova Ford Fiesta 2013.

Nuova Ford Fiesta 2013, la piccola grande in anteprima europea a Roma - UltimoGiro.com
La piccola della casa d Dearborn si appresta a festeggiare i suoi 37 anni e per l’occasione è arrivata a Roma non solo il modello che si appresta a debuttare, ma anche quello da cui tutto iniziò. Molto è cambiato da quella versione ormai lontana nel tempo, tanto che oggi la nuova Fiesta 2013 è un vero concentrato di sicurezza e tecnologia.

Sicurezza perché, già prima della disponibilità per la vendita, la nuova Ford Fiesta 2013 si è aggiudicata le 5 stelle Euro NCAP. Nella piccola di casa Ford infatti non manca davvero nulla. In particolare, anche sulla nuova Fiesta sarà disponibile il SYNC, il sistema di comando per i servizi di infotainment tramite il linguaggio naturale, che permette al conducente di non staccare mai le mani dal volante. Associato a questo, anche l’emergency assistance, l’utilissimo sistema che , tramite il collegamento Bluetooth col proprio telefono cellulare, è in grado di inviare in caso di incidente la richiesta di aiuto al 112 di tutti i paesi europei nella lingua del paese in cui ci si trova. Niente paura se il telefono non contiene un chip GPS. L’emergency assistance, infatti, sfrutta quello presente nell’automobile, così tutti (previa connessione Bluetooth col cellulare) potranno far richiedere aiuto dalla Fiesta che invierà anche le coordinate satellitari del luogo dell’incidente. Il sistema funziona automaticamente e, in caso di piccoli tamponamenti, può essere bloccato in fase di richiesta di aiuto.

I piccoli tamponamenti di cui parliamo, ovviamente, saranno causati più che altro da chi segue la piccola grande Ford Fiesta. Tamponare l’auto che precede, guidando la nuova Fiesta 2013, sarà davvero molto difficile grazie all’Active City Stop, il sistema di frenata automatica che, mentre si è in coda nel traffico, a velocità inferiore ai 30 Km/h rileva la vettura davanti e, in caso di frenata improvvisa di quest’ultima, ferma la vettura senza che il guidatore debba fare alcunché. Se il guidatore infatti tocca freno e/o frizione il sistema riconosce l’intervento dell’uomo e lascia a quest’ultimo ogni iniziativa. Noi abbiamo avuto modo di provarlo e, ve lo assicuriamo, lasciare l’iniziativa alla vettura è un’ottima idea. Questa riconosce l’autoveicolo che la precede, arresta la corsa, spegne il motore ed accende automaticamente le quattro frecce per avvisare chi segue della fermata improvvisa.

La sicurezza è data anche dal Ford MyKey, l’innovativo sistema che piacerà tanto ai genitori dei neo-patentati. Grazie ed esso è possibile configurare diverse “chiavi” a seconda del guidatore. Queste, riconosciute dalla centralina, “personalizzano” alcuni comportamenti della vettura. In particolare è possibile inibire la disattivazione dei sistemi di sicurezza ed assistenza alla guida e dell’avviso di cintura di sicurezza non allacciata, rendere impossibile l’ascolto dell’impianto stereo se le cinture non sono allacciate, attivare un segnale acustico costante al superamento dei preimpostati limiti di velocità e anticipare l’accensione della spia della riserva per non far mai rimanere a secco il neo guidatore o la neo guidatrice.

Con questo sistema, secondo lo psicologo e consulente del governo inglese Cris Burgess, esperto di comportamento alla guida, la pressione psicologica di altri ospiti dell’abitacolo è di gran lunga ridotta. Le “colpe” sullo stile di guida, infatti, ricadono sul veicolo e non sul giovane guidatore che così può non dover dimostrare nulla al prossimo non cadendo in stupidi ed incoscienti comportamenti mentre è al volante.

Tutti questi sistemi di sicurezza, come anticipavamo, hanno consentito alla nuova Ford Fiesta 2013 di aggiudicarsi l’ambito riconoscimento delle 5 stelle Euro NCAP.

Nuova Ford Fiesta 2013, il Dr Thomas Zenner il papà del motore EcoBoost 1 litro - UltimoGiro.com
Sicurezza e tecnologia legate a doppio filo, quindi. Ma la tecnologia non è solo quella dei sistemi hi-tech presenti nella vettura, ma anche quella applicata ai motori. Uno su tutti quello eletto motore dell’anno 2012, l’EcoBoost 1.0 (nell’immagine il motore ed il suo “papà”, il Dr. Thomas Zenner) che, dopo la nuova Focus e la nuova B-MAX, debutta anche sulla nuova Fiesta 2013. Ma l’offerta dei motori per la nuova piccola di casa Ford è davvero ampia. Tra questi ne annovera ben cinque, sia diesel che benzina, con emissioni inferiori ai 100g/km di CO2.

Nuova Ford Fiesta 2013, la piccola grande in anteprima europea a Roma dentro Cinecittà - UltimoGiro.com
Ma la Fiesta 2013 non è solo tecnologia e sicurezza. Rinnovata nel design, richiama lo stile delle vetture Ford con l’aggiunta di una nota di sportività. L’ampia griglia trapezoidale, già apprezzata anche su altre vetture (come la Focus e la B-MAX) domina il muso della nuova Fiesta ed il nuovo profilo dei fari, dotati di luci diurne a LED, completano l’aspetto più aggressivo del cofano caratterizzato da scolpiture tutte nuove. Ridisegnati i fendinebbia e i fari posteriori. Paraurti e passaruota, poi, hanno un design che richiama lo stile di una piccola muscle car (in attesa che arrivi in Europa la vera muscle car di casa Ford di cui abbiamo già parlato).

Nuova Ford Fiesta 2013, vista dall'interno - UltimoGiro.com
Interni rivisti ed arricchiti, rendono più ergonomico ed elegante l’abitacolo con riposizionamento di comandi ed interruttori per offrire la massima accessibilità possibile. Non manca anche la pelle. Presente sul volante e sui dei sedili, questi ultimi disponibili anche in versione ad “abbraccio” lombare che fornisce un aspetto più sportivo, che sono abbelliti ulteriormente dalle cuciture a vista. Infine la gamma dei colori disponibili arricchita con i nuovi Blu Candy, Copper Pulse, Rosso Colorado e Fashion Yellow.

Nuova Ford Fiesta 2013, parte della gamma cromatica - UltimoGiro.com
Una vettura, la nuova Ford Fiesta 2013, davvero completa. E se state pensando che tutto ciò abbia un prezzo (elevato) allora vi sbagliate. Il prezzo del modello entry level (1.2 benzina 60CV) è lo stesso della generazione precedente: 11750 €.

La nuova Ford Fiesta 2013 è già in produzione e sarà in vendita a partire dal prossimo gennaio 2013. Presumibilmente (non confermato da Ford; è una nostra idea, nda) dalla seconda metà del mese.

Se il tono di questo pezzo vi è sembrato piuttosto entusiasta, vuol dire che siamo riusciti a trasmettervi le nostre sensazioni. UltimoGiro ha già avuto modo di provare in anteprima la nuova Ford Fiesta 2013 e, ve lo assicuriamo, è una vettura davvero interessante che ci ha colpito più di ogni altra auto della casa di Dearborn (Mustang Shelby GT500 esclusa). Appena sarà disponibile negli showroom Ford, prenotate subito una prova per scoprirla come abbiamo potuto fare noi. Ne rimarrete entusiasti. Infine, continuate a seguirci perché sicuramente avremo tanto altro da raccontarvi nelle prossime settimane sulla nuova Ford Fiesta.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>