Formula 1, Rosberg ha nel mirino il Gp d’Europa di Valencia

di Moreno Commenta

A Montreal, nel Gran Premio del Canada, Michael Schumacher ha disputato la gara migliore da quando si è rimesso in gioco tornando nel Circus della Formula 1. In Canada, il sette volte campione del mondo è stato davvero superbo e il terzo posto, finito poi a Webber, ma anche il secondo, gli sono sfuggiti solo per “colpa” di quel dispositivo chiamato “Dsr”, ovvero l’ala mobile che può essere usata solo da chi sorpassa e non da chi si difende, e che appare uno strumento alquanto antisportvo. Ciò detto, pare che alla Mercedes abbiano finalmente trovato quella competitività che sino ad ora era stata solamente sfiorata. Ne è certo anche il compagno di scuderia di Michael Schumacher, Nico Rosberg – che a Montreal è andato così così – e che ora indica il prossimo Gran Premio d’Europa, sul circuito “portuale” di Valencia, come l’occasione da cogliere. “Il tracciato spagnolo – ha detto Rosberg, 27 anni il prossimo 27 giugno, 96 gare di F.1 disputate, nessuna vittoria – è un mix tra una pista e un circuito cittadino. Sono parecchio fiducioso sulle nostre chances. Dopo il Canada sono state alla base del team, in Inghilterra, e visto grande attività. Anche Ross Brawn è fiducioso. Dobbiamo ancora lavorare per avere più ritmo nel finale. Ma sono certo che gli sforzi che stiamo compiendo pagheranno. E aggiungo che guidare a Valencia mi piace parecchio”.

PILLOLE DI ROSBERG – Nella stagione del Mondiale 2006 debuttò il 12 marzo con la scuderia Williams di Formula 1. Il 23 novembre 2009 Nico termina ufficialmente l’avventura con il team di Frank Williams e sigla un contratto con il team tedesco Mercedes GP guidato da Ross Brawn. Nella sua carriera ha centrato 5 podi, ottenendo 243,5 punti. Il miglior risultato finale ottenuto al termine di un Mondiale, é il 7° posto centrato nel stagione del 2009 e del 2010. Ha disputato 96 gran premi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>