Salone di Francoforte 2011: Suzuki Swift Sport, 136 cavalli in 389 centimetri

di Riccardo Guerra 1

Lunga 389 centimetri (quattro centimetri in più rispetto alla versione classica di Swift), larga 170 centimetri e alta 151 centimetri, la nuova Suzuki Swift Sport è un concentrato di aggressività e di nervosismo: il poco spazio disponibile, tra le lamiere dell’utilitaria compatta di segmento B della casa automobilistica orientale, alza la pressione, almeno a prima vista. Con questa sola fotografia ufficiale, infatti, la casa automobilistica ci mostra il suo ultimo prodotto, in attesa della presentazione ufficiale al Salone di Francoforte 2011, tra il 15 ed il 25 settembre, e della successiva commercializzazione. Ma non sperate in eccesso: all’aspetto sportivo non corrisponde un’uguale e contraria potenza: la nuova Suzuki Swift Sport, infatti, non è così eccessivamente imbizzarrita, dal punto di vista meccanico, come si potrebbe immaginare (i cavalli prodotti a 6.900 giri al minuto sono 136, mentre i Newtonmetri di coppia espressi a 4.400 giri al minuto sono 160), e rischia di fare soltanto il solletico a concorrenti del calibro di Abarth Punto Evo, Alfa Romeo MiTo Quadrifoglio Verde, Audi A1 1.4 TFSI, Volkswagen Polo GTI e Seat Ibiza Cupra (sono molte di più, ma ci fermiamo qui) e non un prurito deciso.

Nella parte esterna (l’unica che possiamo vedere) di Suzuki Swift Sport, infatti, la mascherina anteriore centrale, la fascia paraurti anteriore, le appendici aerodinamiche laterali, lo spoiler posteriore e i cerchi in lega esclusivi fanno immaginare che l’utilitaria di segmento B sia davvero arrabbiata (con chi?) e che non aspetti altro che una sfida. Ma il propulsore 1.6 litri benzina, quattro cilindri in linea, fa quel che può nel trasferire la potenza sopra citata (poco esaltante) alle ruote anteriori. Nulla può neppure la trasmissione manuale a sei marce e niente riesce a fare nemmeno il nuovo impianto di sospensioni (ritoccato nella parte posteriore, principalmente). Quindi, la nuova Suzuki Swift Sport, in fin dei conti, resta un allestimento particolare (pure piacevolmente dotato: la casa automobilistica ha dichiarato che ESP e sette airbag faranno parte dell’equipaggiamento), curato a livello di stile, ma poco speciale a livello meccanico.

Commenti (1)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>