Lotus cambia nome e motore. Dal 2011 alleata con Renault

di Sebastiano Cucè 1

Novità, cambiamenti e grandi collaborazioni tecniche. Questo è quanto il nuovo team Lotus annuncerà tra due settimane durante il Gran Premio di Singapore. dal 2011 la Lotus inizierà una collaborazione tecnica con la Renault, collaborazione che prevede il rifornimento per il team malese di motori, cambi e sistemi Kers, tutto per la durata di almeno 2 anni.

Un accordo simile avvenne tra Force India e McLaren Mercedes ad inizio 2009, grazie al quale il team indiano ha potuto abbandonare il fondo della griglia. Basta guardare i numeri, infatti nel 2008 la Force India ritardava dalla vetta di circa 2 secondi, mentre l’anno successivo il distacco fu dimezzato fino a giungere ai miglioramenti di questa stagione.

Questo legame permetterà sicuramente alla Lotus di poter correre ai livelli di Sauber e Toro Rosso per poi in futuro arrivare ai massimi livelli come lo stesso Tony Fernandes, proprietario del team, ha dichiarato:”molti dei negoziati sono andati in porto in questa due ultime settimane. Il nostro obiettivo è quello di raggiungere tra qualche anno le prestazioni di Ferrari e Red Bull“.


Ció comporta l’ufficiale abbandono dei motori Cosworth, soluzione adottata da tutti i team debuttanti in quest stagione, per non parlare del cambio Xtrac, componente sicuramente al centro di innumerevoli critiche per via della scarsa affidabilità.

Ulteriore novità riguarda il nome del team. Attualmente Lotus Racing, Fernandes pare abbia raggiunto un accordo definitivo che gli permetta di sfruttare al massimo il vecchio logo fondato dal campione James Hunt, lo stesso che riporta le iniziali di Colin Chapman.

Ritornerà quindi il nome Lotus Team, rivendicando la squadra che corse in F1 dal 1958 al 1994, vincendo 79 gare e 6 titoli costruttori.

Commenti (1)

  1. ”molti dei negoziati sono andati importo in questa due ultime settimane.”
    penso che intendavate ”molti dei negoziati sono andati in porto in queste due ultime settimane.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>