McLaren F1, nel 2013 si copierà la Ferrari

di Sebastiano Cucè Commenta

Notizia straordinaria per gli italiani. La McLaren è interessata ai progetti della Ferrari, in particolare ad aver attirato l’attenzione del direttore tecnico Paddy Lowe, è la rivoluzionaria sospensione anteriore pull-rod.
mclaren f1 nel 2013 si copiera la ferrari
Soggetta a critiche durante l’inizio dell’anno, sembra che la soluzione innovativa sia piaciuta tanto da diventare un punto di riferimento per la concorrenza che negli ultimi anni ha rivelato una netta superiorità.


valencia alonso
MCLREN 2013 – Il team di Woking ha da sempre acquisito una grande considerazione nel fatto di possedere i migliori ingegneri in grado di ribaltare la situazione tecnica della macchina durante l’anno. A termine 2011 la McLaren era in possesso di una macchina più veloce della stessa Red Bull campione. Una superiorità riscontrata anche ad inizio di questa stagione, ma che non è riuscita ad imporsi quale macchina di riferimento.

Il giornale spagnolo Marca, ritiene che gli inglesi stanno seriamente pensando di imitare la Ferrari sulla parte anteriore della F2012. Durante i test invernali la soluzione poll- rod fu considerata quale troppo aggressiva. Lo stesso Alonso inizialmente fu un pó restio al progetto, ma con gli aggiornamenti post- test Mugello, la macchina è stata in grado di recuperare il gap dai team rivali.

Il Marca ha scritto:

Paddy Lowe sta seriamente pensando alla parte anteriore della Ferrari per i progetti preliminari della nuova MP4-28. Lui ha capito che potrebbe essere una buona soluzione per portare più aria nel diffusore

Il team italiano è da diversi anni che non viene preso quale punto di riferimento. Nonostante l’attuale leadership di Fernando Alonso, il presidente Montezemolo, con seria preoccupazione, ha confessato l’inferiorità della macchina davanti a quella della Red Bull, nettamente migliore e in grado di sorprendere nel week-end scorso a Valencia.

Non è quindi momento di dormire sugli allori, ragion per cui Mark Gene con la squadra è stato in questi giorni impegnato in alcuni test su rettilineo, per apportare miglioramenti nell’aerodinamica. I test si sono svolti in Spagna a Idiada.

Photo credits | Getty Images

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>