Mercedes Classe GL e Mercedes SLS AMG Roadster, foto spia

di Riccardo Guerra Commenta

Le nevi (perenni o meno) rappresentano, da sempre, un allettante rivale meteorologico per le case automobilistiche di tutto il mondo, che sul manto bianco inviano i propri modelli in via di sviluppo, al fine di mettere sotto stress le novità meccaniche: è il caso, oggi, di Mercedes SLS AMG Roadster e della nuova generazione di Mercedes Classe GL (due modelli inclusi nella scaletta dei prodotti del futuro), che sono stati colti in un momento di test e che sono stati immortalati in alcune foto spia. La nuova Mercedes Classe GL sarà pronta per l’anno venturo (ancora non ci sono dettagli sul momento preciso della presentazione ufficiale), mentre la nuova Mercedes SLS AMG Roadster sarà mostrata, solennemente, durante il Salone di Francoforte 2011 (15-25 settembre).

La nuova versione Roadster della supercar Mercedes SLS AMG perde le ali di gabbiano (l’affascinante quanto poco comoda apertura delle due portiere) e acquista un tetto elettrico in tessuto: la linea rimane quella sviluppata dai designers della casa automobilistica di Stoccarda per la fastback d’origine. Neppure il propulsore cambierà: sotto il cofano sarà ancora installato il motore 6,3 litri V8 benzina, in grado di erogare 571 cavalli e 650 Nm di coppia massima. Uguale anche la trasmissione: robotizzata, doppia frizione, a sette velocità.

Per quanto riguarda la nuova generazione del SUV Mercedes Classe GL, la matita dell’attuale versione è stata smussata ed ammorbidita (come accadrà per tutti i nuovi modelli dell’azienda della Stella a Tre Punte): i dettagli più rilevanti (immaginati o solo intravisti) del crossover di oltre cinque metri di lunghezza saranno la mascherina anteriore prorompente, i gruppi ottici anteriori piuttosto elaborati (come sulla nuova Mercedes Classe R restyling), la linea di cintura meno massiccia dell’odierna variante di Classe GL e la forma dei fari posteriori, più orizzontali e dolci.

Pare che, con il cambio generazionale, la casa automobilistica tedesca commissionerà alla divisione sportiva AMG la realizzazione di una versione ad alte prestazioni: si mormora che, sotto il cofano di Mercedes GL 63 AMG, sarà accolto il motore 5,5 litri V8 benzina twin-turbo, il più recente sullo scaffale del comparto, nella declinazione da 544 cavalli e 800 Nm di coppia massima, abbinati alla trasmissione automatica sequenziale a sette velocità.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>