Nuova Opel Insignia

di Alba D'Alberto Commenta

Opel ha lanciato al Salone di Francoforte 2013 la nuova brand-line Insignia. Quella che sarà la nuova ammiraglia Opel si evolve con modifiche che migliorano la fisionomia delle versioni 4 porte, Sports Tourer, Country Tourer, e OPC. L’ammiraglia Opel è un modello di successo, che può vantare oltre 600.000 unità vendute in Europa e 40.000 in Italia. La nuova si avvicina al carattere dei modelli ‘premium’ ma con prezzi accessibili che partono da 27.450 euro.

opel insignia 2

Il nuovo stile Insignia inizia dal frontale, con la griglia allargata e sistemata più basso per una personalità più briosa e sportiva, e il posteriore firmato da una barra cromata trasversale. I fari anteriori attivi aumentano la sicurezza in condizioni di scarsa visibilità o di notte. Nel contempo, il nuovo studio aerodinamico ha un profilo a ellisse che va dall’anteriore allo spoiler posteriore, ed offre il miglior coefficiente di categoria (Cd 0,25).

Come sempre Opel presta molta attenzione alla progettazione degli interni. L’obiettivo è quello di disegnare funzioni chiare, semplici e intuitive, con comfort e sicurezza per guidatore e passeggeri e con minime possibilità di distrazione dal traffico della strada. Dalla plancia sobria ed elegante il grande schermo touch screen a colori da 8 pollici con sistemi IntelliLink e touchpad consente di accedere alle connessioni con sistemi vocali, pulsante o touchpad, a smartphone, mappa di navigazione 3D, stazioni radio e altro ancora senza distrazioni. Un App My Opel Manual scaricabile consente di scansionare con lo smartphone qualsiasi parte della meccanica, per conoscere in tempo reale eventuali difettosità e modo più rapido di accesso.

opel 1

Dal punto di vista dei motori la nuova Opel Insignia vanta i sistemi di propulsione a benzina, diesel e GPL con un turbodiesel 2.0 litri da 140 Cv, che può contare su soltanto 99 g/km di emissioni di CO2 e un consumo di soli 3,7 litri/100 km nei modelli quattro porte con cambio manuale e Start/Stop.

In cima alla gamma diesel si trova il Biturbo 2.0 litri da 195 Cv, con 400 Nm di coppia. Tra i motori a benzina si parte dal 1.4 turbo Euro 6, Start&Stop e 6 marce con 140 Cv, 200 Nm di coppia e un consumo medio di 5.2.litri/100 km e 123 g/km. Brillante e parco il 1.6 SIDI, acronimo di Spark Ignition Direct Injection, con 170 Cv di potenza e 260 Nm di coppia che possono arrivare a 280 con l’overboost. Per chi è in cerca d’avventura la nuova Insignia Country Tourer si differenzia per le protezioni sottoscocca, rivestimenti dei passaruota e della parte inferiore della carrozzeria, doppi scarichi e un’avanzata trasmissione 4×4 con giunto Haldex e differenziale elettronico autobloccante.

Fonte | www.opel.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>