PSA Peugeot Citroen e Toyota insieme per creare auto più piccole

di Marco Mancini Commenta

Il futuro è piccolo. Auto di media grandezza non se ne fanno quasi più e si realizzano o SUV o utilitarie.

psa peugeot citroen toyota auto piccole

Su questo secondo segmento si stanno concentrando tre delle principali case automobilistiche mondiali, la Peugeot e la Citroen, già unite nella PSA, che hanno appena chiuso un accordo con la Toyota per realizzare sia automobili che veicoli commerciali di piccole dimensioni, da commercializzare anche in Europa con il marchio giapponese.

Si comincerà nel secondo trimestre 2013 quando gli attuali Peugeot Expert e Citroen Jumpy verranno “ridotti” nelle dimensioni, e verranno realizzate delle versioni più piccole che entreranno in commercio negli anni successivi. In particolare il ruolo di Toyota sarà più che altro di supporto economico all’impresa, visto che le tecnologie ed i modelli saranno di marca francese.

EREDITA’ FIAT

jumpyNon si tratta di una completa novità per la PSA. La Peugeot infatti aveva portato avanti per anni una collaborazione simile con la Fiat nello stabilimento di Sevel Nord ad Hordain, in Francia, per creare dei veicoli di questo tipo come per esempio il Fiat Scudo. Ma ora la casa torinese punta verso altri lidi ed ha abbandonato la collaborazione dopo l’acquisizione del suo 50% da parte di PSA che si concluderà questo 31 dicembre.

Il segmento dei Veicoli Commerciali Leggeri è uno dei più importanti per il mercato europeo. Unendo le forze con PSA Peugeot Citroën, abbiamo trovato una buona soluzione per i nostri clienti dopo la recente sospensione della produzione del nostro modello Hiace. Abbiamo già una joint-venture estremamente positiva con PSA Peugeot Citroën nel segmento delle auto piccole ed essi sono leader nel mercato europeo dei veicoli commerciali leggeri, con una solida reputazione in termini di qualità e versatilità

ha spiegato Didier Leroy, Presidente & CEO di Toyota Motor Europe, a cui ha risposto Jean-Christophe Quémard, Programmes Executive Vice President di PSA Peugeot Citroën che ha dichiarato che

Questo accordo avvia lo sviluppo di una nuova generazione di Veicoli Commerciali Leggeri di medie dimensioni per entrambe le società che offriranno un prodotto competitivo per il mercato europeo.

L’accordo, che entrerà in vigore il prossimo anno, durerà anche oltre il 2020.

Photo Credits | Getty Images

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>