Qualifiche GP di Abu Dhabi 2012, Hamilton in pole davanti alle RedBull

di Gtuzzi Commenta

qualifiche gp di abu dhabi 2012 pole hamiltonDopo il dominio delle RedBull e di Vettel nelle ultime qualifiche stagionali, è Lewis Hamilton a suonare la carica nelle qualifiche ufficiali del GP di Abu Dhabi 2012, andando a strappare una grandissima pole position con la sua McLaren.
Conferme per le Red Bull e le McLaren, quindi, dopo gli ottimi segnali lasciati intravedere fin dalla prima sessione di prove libere ad Abu Dhabi.

Il week-end inizia in modo del tutto disastroso per le Ferrari, che devono ormai sempre sperare nell’ennesimo miracolo in gara per cercare di recuperare una qualifica all’insegna del “limitiamo i danni”. Infatti, Fernando Alonso non è riuscito ad andare oltre il settimo posto in griglia e partirà dalla quarta fila domani.
Ancora una volta, il marchio del Cavallino Rampante ha dimostrato di avere diversi problemi da risolvere per quanto riguarda le qualifiche, in particolar modo quello di non essere in grado di mandare in temperatura i pneumatici. Senza ombra di dubbio, il meteo di Abu Dhabi potrebbe mettere ancora di più in risalto le lacune della Ferrari, con delle temperature particolarmente alte e dei tassi di umidità piuttosto elevati.

Non convince nemmeno l’altro ferrarista, Felipe Massa, che ha chiuso le qualifiche al nono posto.
Un dominio assoluto, quello di Hamilton, che non ha avuto rivali già a partire dal Q1, l’unico a scendere sotto il mura dell’1’41” nel Q2, poi raggiunto da Webber nel Q3, anche se il tedesco ha subito un distacco di ben tre decimi. Chiude al terzo posto il leader della classifica generale Sebastien Vettel, che dovrà guardarsi dagli attacchi di Maldonado, Raikkonen e Button, rispettivamente quarto, quinto e sesto.
Alonso dovrà cercare di sfruttare al meglio il suo talento durante la gara, provando a fare il massimo già dalla partenza, sperando di guadagnare qualche posizione al via, per poi attaccare e mettere in difficoltà Vettel.

Risultati delle qualifiche del Gran Premio di Abu Dhabi 2012 di Formula Uno

 

Pos No Driver Team Q1 Q2 Q3 Laps
1 4 Lewis Hamilton McLaren-Mercedes 1:41.497 1:40.901 1:40.630 15
2 2 Mark Webber Red Bull Racing-Renault 1:41.933 1:41.277 1:40.978 17
3 1 Sebastian Vettel Red Bull Racing-Renault 1:42.160 1:41.511 1:41.073 16
4 18 Pastor Maldonado Williams-Renault 1:41.981 1:41.907 1:41.226 22
5 9 Kimi Räikkönen Lotus-Renault 1:42.222 1:41.532 1:41.260 20
6 3 Jenson Button McLaren-Mercedes 1:42.342 1:41.873 1:41.290 20
7 5 Fernando Alonso Ferrari 1:41.939 1:41.514 1:41.582 17
8 8 Nico Rosberg Mercedes 1:41.926 1:41.698 1:41.603 17
9 6 Felipe Massa Ferrari 1:41.974 1:41.846 1:41.723 17
10 10 Romain Grosjean Lotus-Renault 1:42.046 1:41.620 1:41.778 24
11 12 Nico Hulkenberg Force India-Mercedes 1:42.579 1:42.019 16
12 15 Sergio Perez Sauber-Ferrari 1:42.624 1:42.084 17
13 11 Paul di Resta Force India-Mercedes 1:42.572 1:42.218 16
14 7 Michael Schumacher Mercedes 1:42.735 1:42.289 14
15 19 Bruno Senna Williams-Renault 1:43.298 1:42.330 18
16 14 Kamui Kobayashi Sauber-Ferrari 1:43.582 1:42.606 17
17 16 Daniel Ricciardo STR-Ferrari 1:43.280 1:42.765 14
18 17 Jean-Eric Vergne STR-Ferrari 1:44.058 9
19 20 Heikki Kovalainen Caterham-Renault 1:44.956 11
20 25 Charles Pic Marussia-Cosworth 1:45.089 10
21 21 Vitaly Petrov Caterham-Renault 1:45.151 11
22 24 Timo Glock Marussia-Cosworth 1:45.426 9
23 22 Pedro de la Rosa HRT-Cosworth 1:45.766 8
24 23 Narain Karthikeyan HRT-Cosworth 1:46.382 9

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>