Quando il modding delle auto va male…

di Andrea Guida 1

Come già visto l’altro giorno con la Toyota Celica truccata da “Il Signore degli Anelli”, il modding dei veicoli è molto praticato nel mondo automobilistico, peccato che i risultati non siano sempre dei più felici!

Caso esemplare di quanto appena detto è questa Suzuki Alto cinese, piccola vettura utilitaria presentata per la prima volta dalla casa nipponica nel 1979 ed attualmente fuori produzione, che è stata conciata in maniera abbastanza vergognosa dal suo “volubile” possessore. Con un miscuglio tra pupazzotti Disney e donnine provocanti è un (orrido) spettacolo che solo le immagini possono spiegare al meglio:

suzuki-alto.jpg
suzuki-alto1.jpg
suzuki-alto2.jpg


suzuki-alto5.jpg
suzuki-altor6.jpg
cliccate sulle immagini per ingrandirle

Allora, il vostro stomaco tiene ancora? No problem, eccovi anche gli interni in tutto il loro anti-splendore:

suzuki-interior.jpg
suzuki-interior1.jpg
suzuki-interior2.jpg
suzuki-interior3.jpg
suzuki-interior4.jpg
cliccate sulle immagini per ingrandirle

Non c’è che dire, davvero meravigliosa questa Suzuki Alto modificata… ok, chi vogliamo prendere in giro cari autolettori, ma tenetevi forte perché c’è anche il colpo di scena finale…

suzuki-special.jpg
suzuki-special1.jpg
suzuki-special2.jpg
cliccate sulle immagini per ingrandirle

Avete visto bene: c’è anche la porta ad apertura automatica!

Commenti (1)

  1. Anche io ho una suzuki alto e sono anni che vorrei apportarle qualche modifica, la mia è una 3 porte, del 1996, le foto che ho visto pubblicate mi hanno illuminato (lasciando perdere l’aspetto prettamente kitch), se volessi anche io apportare qualche modifica a chi mi potrei rivolgere? sono consapevole che nel caso delle foto le modifiche fatte sono artigianali, ma vorrei anche io poterla “personalizzare”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>