Superfund non entrerà in F1

di Sebastiano Cucè Commenta

2009-08-11wurz_094002

Fuori la BMW dal campionato 2010 di Formula 1, si sono riaperte le porte per colmare l’assenza del costruttore tedesco. Tra i possibili candidati c’è sempre David Richard, con la sua Prodrive\Aston-Martin, alcuni avevano pensato ad una candidatura della Superfund, dato che la società aveva cercato l’ingresso durante le iscrizioni del 2009, ma Alex Wurz, gestore del team ha annunciato che la squadra non si presenterà come possibile sostituto della BMW per il 2010.

Wurz ha spiegato le ragioni che non lo candideranno nuovamente all’ingresso della massima formula “ Da un lato riteniamo che sia troppo tardi pensare ad un ingresso in F1 e dall’altro non esiste più un limite di budget, che fino a qualche mese fa era fissato a 45 milioni di euro”.

E intanto l’austriaco potrebbe ritornare in F1 come possibile pilota per la USF1.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>