Video-spia: Ferrari F152, la supercar che sostituirà Ferrari 599 GTB Fiorano

di Riccardo Guerra Commenta

La nuova supercar Ferrari F152, cioè quella vettura che a partire dal prossimo anno pensionerà Ferrari 599 GTB Fiorano e che attualmente i tecnici dell’azienda di Maranello stanno mettendo a punto, sarà svelata nel corso del Salone di Ginevra 2012: durante la kermesse della prossima primavera, il Cavallino Rampante saluterà per l’ultima volta la coupé sportiva nata nel corso dell’anno 2006 e darà a Lamborghini Aventador LP700-4 una nuova antagonista. In questo video-spia, registrato alcuni giorni fa, la nuova supercar di Maranello effettua alcuni test all’interno del circuito di Fiorano sfruttando la carrozzeria di Ferrari 599 GTO, che quindi non ci permette di capire nulla dello stile della nuova vettura.

Secondo le più recenti indiscrezioni, la nuova Ferrari F152 (il nome definitivo non ci è ancora stato comunicato) manterrà lo stesso layout meccanico di Ferrari 599 GTB Fiorano: ciò significa che la rossa di Maranello sarà spinta da un propulsore V12 benzina installato in posizione anteriore, che all’interno dell’abitacolo troveranno spazio due persone e che la potenza sarà scaricata a terra dagli pneumatici posteriori. Pare che la casa automobilistica di Fiat S.p.A. abbia deciso di utilizzare lo stesso propulsore di 6.262 centimetri cubici che viene installato sotto il cofano di Ferrari FF, la nuova shooting brake a trazione integrale dell’azienda: in questo caso specifico erogherà circa 700 cavalli, che potrebbero aumentare con l’arrivo di nuove versioni speciali. Nessuno spazio, pertanto, per le quattro ruote motrici di Ferrari Four (il sistema 4RM): in questo caso la scelta è caduta sulla tradizione del tutto-dietro.

Ferrari 599 GTB Fiorano, che da questa sarà sostituita, è stata proposta nel 2006 con un motore 6.0 litri benzina da 620 cavalli, che sono diventati 670 nel caso della versione GTO e della versione SA Aperta. La vettura sportiva di Maranello è stata equipaggiata con cambio manuale a sei marce o con cambio robotizzato F1 a sei marce ed è stata declinata anche in versione racing HGTE (con un pacchetto più sportivo), in versione da pista 599XX ed in versione cabriolet, con la coniugazione SA Aperta (già citata poco fa) dedicata ad Andrea e Sergio Pininfarina. Inoltre, con Ferrari 599 HY-KERS il brand ha voluto testare la possibilità di applicare un modulo ibrido alla storia sportiva del Cavallino Rampante.

La casa automobilistica italiana, nel frattempo, ha scelto di sfruttare il Salone di Francoforte 2011 per svelare la nuova Ferrari 458 Spyder, la versione cabriolet di Ferrari 458 Italia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>