BMW Serie 1: pronte le nuove 125d, 125i e 116d EfficientDynamics Edition

di Riccardo Guerra 1

La media di segmento C BMW Serie 1 sarà presto dotata di nuove versioni, come ha annunciato l’azienda di Monaco di Baviera alcune ore fa. Per la precisione, la gamma della hatchback dell’Elica farà spazio alla variante 125d, alla nuova declinazione 125i e alla coniugazione 116d EfficientDynamics Edition. Denominatore comune di ciascuna di queste versioni? I quattro cilindri (in linea, ovvio).

La nuova BMW 125d (che virtualmente prende il posto della versione 123d della precedente generazione di Serie 1) viene dotata del motore 2,0 litri diesel con sovralimentazione a doppia turbina, capace di erogare 218 cavalli a 5.000 giri/minuto e 450 Nm di coppia massima tra 1.350 giri/minuto e 4.800 giri/minuto. Con questo propulsore la vettura, disponibile sia con cambio manuale a sei marce sia con cambio automatico sequenziale ad otto rapporti ZF, riesce a toccare i 240 chilometri orari di velocità massima e i cento chilometri orari da ferma in 6,5 secondi, consumando 4,9 litri di carburante ogni cento chilometri (4,8 litri con cambio automatico) ed emettendo 129 grammi di anidride carbonica per chilometro (126 grammi con cambio automatico).

La nuova BMW 125i, a differenza della precedente generazione (che era spinta da un motore tre litri a sei cilindri), usa il nuovo propulsore 2,0 litri TwinPower Turbo benzina (twin-scroll) in un’inedita versione da 218 cavalli a 4.400 giri/minuto e 310 Nm di coppia massima. Tutto ciò si traduce in questo modo: 245 chilometri orari di velocità massima (243 chilometri orari con cambio automatico), 6,4 secondi per passare da zero a cento chilometri orari (6,5 secondi con cambio automatico), 6,6 litri consumati per percorrere cento chilometri, 154 grammi di anidride carbonica emessi per chilometro percorso.

La nuova BMW 116d EfficientDynamics Edition usa il nuovo motore 1.6 litri turbo-diesel da 116 cavalli a 4.000 giri/minuto e 260 Nm di coppia massima tra 1.750 giri/minuto e 2.500 giri/minuto (derivato dal 2.0 litri) ed offre consumi ed emissioni davvero limitati (viene dotata di alcuni accorgimenti aerodinamici e meccanici e di pneumatici a bassa resistenza al rotolamento per ridurre entrambi i valori): 99 grammi di anidride carbonica emessi per chilometro, 3,8 litri consumati ogni cento chilometri. E le prestazioni? Equipaggiata solo con cambio manuale a sei marce, la nuova versione 116d EfficientDynamics Edition raggiunge i cento chilometri orari da ferma in 10,5 secondi e tocca i 195 chilometri orari di velocità massima.

In arrivo, secondo alcune indiscrezioni, la versione (per ora misteriosa) 120d BluePerformance, che sarà in grado di soddisfare le normative Euro 6.

I prezzi relativi a queste tre nuove versioni di BMW Serie 1 saranno divulgati dal brand tra non molto. Rimanete sintonizzati.

Photo credits | Getty Images

Commenti (1)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>