Ford Focus Electric, la versione ecologica della media dell’Ovale Blu

di Riccardo Guerra Commenta

Per la prima volta, la media di segmento C dell’Ovale Blu viene equipaggiata con un’architettura elettrica: la nuova Ford Focus Electric era stata annunciata già qualche mese fa, ma solo oggi ve ne possiamo dare un assaggio, dopo che il costruttore statunitense ha diffuso dettagli ufficiali (pochi) e immagini (più abbondanti nell’elargire informazioni) della versione ecologica della nuova generazione di Ford Focus, che presenta a Las Vegas, al Consumer Electronics Show.

La parte più importante della nuova Ford Focus Electric, la prima a cui ci dedichiamo, è, senza dubbio, la geometria elettrica che la contraddistingue, che la differenzia dalla restante fetta della gamma, quella, cioè, a combustione termica. La casa automobilistica americana non ha chiarito quale propulsore si nasconda al di là della carrozzeria, specificando, invece, che il pacchetto di batterie agli ioni di litio, sviluppato dai tecnici Ford in collaborazione con gli ingegneri di LG Chem (gli stessi che si sono occupati delle batterie di Chevrolet Volt), può essere ricaricato a due regimi di tensione: 120V e 240V. In questo secondo caso, per l’esattezza, la nuova Focus Electric può essere riempita di energia elettrica in circa tre/quattro ore di tempo.

Secondo quanto affermato dal costruttore dell’Ovale Blu, la nuova versione Electric di Ford Focus può raggiungere la velocità massima di 136 chilometri orari e garantisce un’autonomia, a carica completa, sufficiente per coprire gli spostamenti quotidiani medi di un utente americano (senza, tuttavia, chiarire quale sia questo valore). Non conosciamo, infine, la potenza del propulsore elettrico che spinge la nuova versione di Ford Focus, ma sappiamo che la declinazione Electric sarà equipaggiata con una dotazione generosa (tra cui, sei airbag e sistema di controllo elettronico della trazione, cerchi in lega da 17 pollici e sistema di navigazione satellitare con comandi vocali).

Il costruttore statunitense non ha diffuso neppure il prezzo della nuova Ford Focus Electric, ammettendo, tuttavia, che la media di segmento C sarà commercializzata, negli Stati Uniti, entro il termine dell’anno. Per quanto riguarda, invece, l’Europa, ancora stentano ad arrivare conferme ufficiali, anche se quasi certamente il Vecchio Continente beneficerà della versione ecologica di Focus. Nuovi dettagli arriveranno in seguito.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>