Jeep Grand Cherokee, prezzi e nuove informazioni

di Riccardo Guerra Commenta

L’attuale generazione del SUV è in commercio dal 2005 ed ha ricevuto un leggerissimo, assai discreto, restyling nel corso dell’anno 2008 (nella seconda metà). È davvero ora di cambiare (anche per il fatto che la sostanza del fuoristrada è rimasta invariata per molto più tempo, dietro le quinte, nonostante i ritocchi di facciata) e la nuova generazione di Jeep Grand Cherokee sarà presto disponibile anche in Europa, in ritardi rispetto agli Stati Uniti e alla tabella di marcia prevista dal management del Gruppo Chrysler, a causa del forte apprezzamento raccolto in Nord America.

Il costruttore statunitense ha diffuso, perciò, le principali informazioni relative all’entrata sul mercato del Vecchio Continente (badate bene: facciamo un discorso sufficientemente generale, non riferito esclusivamente all’Italia. Potreste incappare, nel futuro, in dettagli differenti). La nuova Jeep Grand Cherokee sarà proposta, in Europa, con gli stessi propulsori degli Stati Uniti e del Canada, almeno inizialmente: il 3,6 litri V6 a benzina, denominato Penstar, in grado di erogare 290 cavalli circa e 347 Nm di coppia massima, e il 5,7 litri V8 a benzina, denominato HEMI, capace di fornire al pilota circa 356 cavalli e 520 Nm di coppia massima. Entrambe i motori, sulla nuova generazione di Grand Cherokee, sono offerti con il sistema di trazione integrale Quadra-Drive II con ripartitore Quadra-Trac II (per il V8 sono proposte di serie anche le sospensioni pneumatiche Quadra-Lift) e con la trasmissione automatica sequenziale a cinque velocità (qualcosa di più moderno? Perché non equipaggiare il SUV con il cambio automatico ad otto velocità della nuova Chrysler 300? Mah). Per un motore diesel V6 (che dicono disporrà di 230 cavalli circa), si dovrà attendere sino al prossimo anno, in un momento inoltrato.

In Europa ed in Italia, la nuova Jeep Grand Cherokee verrà commercializzata soltanto nella versione Overland, che nel caso dell’attuale variante del crossover rappresenta il livello di allestimento maggiormente rifinito. Andando un po’ a casaccio, vi dico che la nuova Grand Cherokee Overland viene dotata di sistema di ausilio al parcheggio anteriore e posteriore con telecamera, sistema Keyless Enter-N-Go, impianto audio Premium Alpine, con amplificatore digitale a 12 canali, subwoofer e 9 altoparlanti, climatizzatore bizona, sistema di navigazione touch-screen e hard-disk da 30 GB, Bluetooth, cerchi in lega da 20 pollici, fari Bi-Xenon, sedili anteriori ventilati e riscaldabili e sedili posteriori riscaldabili, rivestimento in pellame Nappa, tetto panoramico CommandView, controllo della stabilità, poggiatesta attivi e portellone posteriore automatico.

Ed ora i prezzi: la nuova Jeep Grand Cherokee 3.5 V6 Overland si trasporta nel proprio garage con 52.200 euro, mentre la nuova Jeep Grand Cherokee 5.7 V8 Overland si strappa alla concessionaria a 63.800 euro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>